Articolo

Quattro ricette estive a base di quinoa

La quinoa è un falso cereale che ben si adatta alla preparazione di ottime insalate estive. Leggero e nutriente si presta a numerosi abbinamenti

Quattro ricette estive a base di quinoa

La quinoa è un ingrediente perfetto per preparare piatti freschi ed estivi, completi e nutrienti.

Non è un cereale e non contiene glutine, è dunque indicata anche nell’alimentazione del celiaco.

Quelle che seguono sono tutte ricette che si possono preparare in anticipo; piatti da consumare freddi oppure tiepidi, molto pratici e indicati per la dieta estiva.

 

Le ricette proposte sono:

> Insalata di quinoa con pomodori, cetrioli a lattughino;
> insalata ricca di quinoa;
> quinoa con melanzane e feta;
> insalata di quinoa alla messicana.

 

Ricetta base

Tutte le ricette prevedono la stessa preparazione di base

Ingredienti per 4 persone

> 280 g di quinoa;
> 200 ml di acqua.

Preparazione

Dopo aver sciacquato abbondantemente i semi di quinoa sotto l’acqua corrente, cuocere in acqua bollente salata per 15 minuti. Per rendersi conto se la quinoa è effettivamente cotta, è sufficiente osservare i grani che devo risultare gonfiati e devono aver formato un piccolo germoglio bianco.

 

Leggi anche Tutti i benefici della quinoa >>

 

Insalata di quinoa con pomodori, cetrioli e lattughino

insalata-di-quinoa

L’insalata di quinoa con pomodori freschi, cetrioli e lattughino è un piatto particolarmente fresco e leggero, un’ottima idea per un pasto da preparare in anticipo e consumare dopo una giornata in spiaggia.

 

Ingredienti per 4 persone

> 280 g quinoa;
> 200 ml acqua;
> 2 pomodori insalatari;
> 2 cetrioli;
> 200 g lattughino;
> 2 cucchiai olio evo;
> sale.

 

Preparazione

La preparazione di questa ricetta è estremamente elementare e veloce. È sufficiente cucinare la quinoa come indicato nella ricetta base e preparare il condimento con pomodori, cetrioli e lattughino. Mettere il tutto in una capiente ciotola e condire con sale e olio extravergine d’oliva.

 

Insalata ricca di quinoa

insalata-ricca-quinoa

Questa è un’insalata più ricca della precedente, ma è comunque un piatto completamente vegetale e leggero, che si può preparare in anticipo.

Ingredienti per 4 persone

> 280 g quinoa;
> 200 ml acqua;
> 8 pomodori datterini;
> 1 cipolla;
> 1 mazzetto di prezzemolo;
> 200 g mais confezionato;
> 1 manciata olive denocciolate;
> sedano;
> 2 cucchiai olio evo;
> sale.

Preparazione

Cucinare la quinoa secondo la ricetta base. Tagliare la cipolla e affettarla molto sottile. Lavare i pomodori, il sedano e il prezzemolo e tagliarli in pezzi delle dimensioni che si preferisce. Eliminare il liquido di conservazione dal mais e unire tutti gli ingredienti del condimento in una ciotola capiente. Aggiungere la quinoa e condire con sale e olio.

 

Quinoa con melanzane e feta

insalata-ricca-quinoa

Questa è una ricetta un po’ meno light della precedente perché prevede la frittura delle melanzane e la presenza di un formaggio, ma è comunque un piatto molto estivo ed è particolarmente gustoso.

Ingredienti per 4 persone

> 270 g quinoa;
> 200 ml acqua;
> 2 melanzane di medie dimensioni;
> 120 g feta;
> basilico fresco;
> 1 spicchio d’aglio;
> olio evo;
> sale.

 

Preparazione

Cucinare la quinoa secondo la ricetta base e metterla in una capiente ciotola. Lavare le melanzane, tagliarle a dadini e lasciarle in acqua e sale per qualche minuto. Scolare e asciugare bene. Far dorare uno spicchio d’aglio in olio evo.

Togliere l’aglio e aggiungere le melanzane. Una volta cotte le melanzane, unirle alla quinoa. Finire con feta tagliata a cubetti e basilico fresco. Se necessario, aggiustare di sale.

 

Insalata di quinoa alla messicana

insalata-quinoa-messicana

L’insalata di quinoa alla messicana è un'altra ricetta piuttosto ricca, da consumare come piatto unico. Come nella migliore tradizione messicana, è piccante.

Ingredienti per 4 persone

> 270 g quinoa;
> 150 g pomodori ciliegino;
> 150 g fagioli neri;
> 100 g mais in scatola;
> 1 cipolla di Tropea;
> 1 lime;
> 1 mazzetto coriandolo;
> 1 peperoncino piccante;
> olio evo;
> sale;
> pepe.

Preparazione

La sera precedente, mettere in ammollo i fagioli, che andranno poi bolliti, scolati e lasciati raffreddare. Cucinare la quinoa secondo la ricetta base. Lavare e tagliare in quattro i pomodorini e condirli con il succo di mezzo lime, sale e olio.

Aggiungere i fagioli, il mais (dopo averlo privato del liquido di conservazione) e la cipolla (dopo averla affettata molto sottilmente).

Unire la quinoa e il peperoncino piccante. Condire con olio, sale, pepe, una spruzzata di lime e coriandolo fresco.

 

Foto : Elena Veselova

Foto: bigevil600

Foto: natavkusidey

Foto: bhofack2 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio