Articolo

Pasta con gli asparagi, 3 ricette

Gli asparagi, con il loro sapore caratteristico, sono uno dei simboli della primavera. Ecco tre semplici ricette vegetariane di pasta con gli asparagi, gustosa e salutare.

pasta-asparagi

Credit foto
©Elena Veselova / 123rf.com

Primavera e asparagi

Gli asparagi si trovano in commercio da marzo a maggio, con qualche piccola variazione a seconda del clima annuale e delle regioni.

 

Questi germogli sono buoni al palato e anche per la salute. La presenza di folati, antiossidanti, vitamine e sali minerali li rende un ottimo elemento di una dieta primaverile energizzante e depurativa.

 

Che siano bianchi o verdi, surgelati o freschi, selvatici o coltivati, gli asparagi si prestano per essere gustati da soli oppure come condimento di un primo piatto.

 

Scopriamo di seguito tre ricette di pasta con gli asparagi, tanto salutari quanto semplici da preparare.

 

Fusilli con asparagi, piselli e scorza di limone

Ingredienti

> 120 g di fusilli integrali;
> 120 g di piselli cotti;
> 5 asparagi verdi coltivati;
> 1 limone non trattato biologico;
> 1 cucchiaino di panna vegetale;
> mezzo cucchiaino di lievito alimentare;
> olio d'oliva extravergine;
> sale q.b.;
> pepe nero.

 

Procedimento

Puliamo gli asparagi, eliminando la parte dura del gambo, e li cuociamo per 15 minuti nell'apposita pentola. In alternativa possiamo farli scottare in poca acqua bollente per 10 minuti.

 

Tagliamo le punte per tutta l'infiorescenza, tenendo i gambi di dimensioni inferiori (circa un centimetro di lunghezza).

 

Dobbiamo prestare attenzione a non cuocere troppo le teste degli asparagi: devono risultare di un bel verde brillante e restare chiuse e morbide, sode ma non croccanti.

 

Mettiamo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata. A due minuti dalla fine la scoliamo, tenendo da parte un mestolo d'acqua di cottura. 

 

Mentre la pasta cuoce, prepariamo il sugo. Prendiamo un cucchiaio di piselli già cotti e una parte dei gambi e li frulliamo con poco sale, il lievito alimentare, la panna vegetale e la scorza di mezzo limone grattuggiata finemente.

 

Una volta scolata la pasta al dente, la facciamo cuocere a fuoco vivace nel tegame, con la crema preparata con le verdure frullate e poca acqua di cottura.

 

Alla fine aggiungiamo un filo di olio a crudo, le cime degli asparagi e i piselli, scaldiamo ancora mezzo minuto e serviamo con una spolverata di pepe.

 

Maltagliati verdi fatti in casa alla crema di asparagi

Ingredienti per la pasta

> 150 g di farina integrale biologica;
> un cucchiaio di olio evo;
> un pizzico di sale;
> 100 ml di acqua;
> mezzo cucchiaino di spirulina in polvere.

 

Ingredienti per il sugo

> 10 asparagi verdi coltivati;
> olio evo;
> peperoncino intero secco.

 

Procedimento

Iniziamo preparando la pasta. In una zuppiera larga mescoliamo gli ingredienti secchi, la farina e la polvere di alga spirulina. Aggiungiamo poco a poco l'acqua, mescolando bene fino a ottenere un impasto liscio ed elastico.

 

Poi spianiamo con un mattarello una sfoglia di due millimetri di spessore, e tagliamo con linee diagonali (se vogliamo formare dei rettangoli) o strisce larghe due centimetri (se preferiamo le tagliatelle).

 

Cuociamo la pasta così ottenuta in abbondante acqua salata per 8 minuti circa.

 

Il sugo è semplicissimo: facciamo lessare gli asparagi in un dito di acqua fino quando non si disfano, poi li frulliamo e li mescoliamo a poca acqua di cottura, insieme a un filo d'olio. Se desideriamo un sugo più cremoso, aggiungiamo un po' di panna vegetale.

 

Una volta cotta, facciamo mantecare la pasta insieme al sugo, spolveriamo con poco peperoncino e serviamo. 

 

Pasta al forno filante con asparagi

Ingredienti

> 200 g di mezze maniche integrali;
> 100 g di mozzarella, di latte vaccino o vegetale;
> 20 asparagi verdi coltivati;
> 2 cucchiai di panna vegetale;
> 2 cucchiai di lievito alimentare;
> olio evo;
> sale q.b.;
> curcuma;
> pepe.

 

Procedimento

Cuociamo gli asparagi, dopo averli puliti, nella pentola con cestello.

 

Cuociamo poi la pasta in abbondante acqua salata, la scoliamo sotto il getto dell'acqua fredda e la mettiamo in una zuppiera insieme a panna e mozzarella tagliata a pezzetti. Mescoliamo bene tutto, spolveriamo con un cucchiaino di curcuma e poco pepe.

 

Versiamo metà della pasta sul fondo di una pirofila unta con poco olio evo, adagiamo in una fila di 10 asparagi e copriamo con un altro strato di pasta.

 

Mettiamo gli ultimi asparagi sopra la pasta, spolveriamo con il lievito alimentare, un filo di olio evo, e inforniamo a 170 gradi per 10 minuti.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio