Rimedi efficaci per curare l'amenorrea secondaria?

Abito in Cambogia dal dic 2012. Pesavo 48 kg al mio arrivo, sono sempre stata magra, con la fortuna di mangiare quello che volevo senza ingrassare, ma un fortissimo stress emotivo, causato da innumerovoli problemi qui, lo scarso appettito dovuto al caldo, ma soprattutto il nervoso ha mangiato me, in quanto nell'arco di tre mesi ho perso 7 kg. Quindi mestruazione sparite. Mi sono rivolta ad una Ngo (Rhac) qui presente nella mia citta'(Sihanoukville) e dopo diversi esami e la solita predica di sforzarmi di mangiare di piu'(cosa che faccio) mi hanno prescritto la pillola della bayer Cyclo Progynova, ma i risultati non si vedono.Ho avuto il ciclo solo due volte e scarsissimo. Ho 39 anni, e quando ero in Italia non avevo alcun problema, a parte i classici dolori mestruali. Sto cercando di prender peso, ma senza molti risultati visibili. Potete consigliarmi cosa mangiare di piu' per aiutarmi nel ciclo (poi qui tanti prodotti non si trovano) o rimedi naturali visto che questi estrogeni mi creano anche scompensi emotivi notevoli.. Grazie per l'attenzione Michela, Sihanoukville Kigdom of Cambodia

Risposte di salute

puo' utilizzare il fiore australiano SHE OAK , 7 gocce al mattino e 7 gocce alla sera per almeno due mesi.

di Paola Ferro

Dott. Francesco Candeloro
Probabilmente l'eccessivo dimagrimento si accompagna all'amenorrea secondaria, un modo dell'organismo di difendersi da ulteriori perdite e affaticamenti, per preservare l'integrità funzionale di altri organi più nobili. Se può trovare rimedi omeopatici, le consiglio di assumere arnica 15 o 30 ch in granuli sublinguali, tre volte al dì, un po' lontano dai pasti, per 7 gg, due volte al dì, mattina e sera per altri 7 gg e solo la sera per ulteriori sette giorni. Beva molto e consumi soprattutto cibi vegetali e frutta oltre a carne rossa almeno una volta al dì lontano da legumi e vegetali verdi.

di Dott. Francesco Candeloro

Loretta Loiacono
Dalle sue parole traspare un globale scompenso psico-fisico.......una perdita di armonia energetica che va reimpostata: oltre a seguire le cure/terapie mediche che le verranno prescritte le consiglio di cercarsi un bravo terapista reiki che saprà ristabilire la sua armonia generale aiutando così anche le cure mediche (il reiki, oltre ad agire da cassa di risonanza sull'effetto dei farmaci ne attenua anche gli effetti collaterali). Il reiki saprà generare anche una sua presa di coscienza per la comprensione dell'origine vera del problema così recentemente generatosi in lei.

di Loretta Loiacono

Cinzia zedda - equilibra studio
Carissima, la perdita di peso è sicuramente uno scompenso importante da sopportare per il corpo , ma io addurrei alla causa della sua amenorrea la somma dei tre fattori (stress, cambiamento climatico e affettivo e dimagrimento), io credo che non sia sufficiente recuperare peso se non si occupa anche di riassettare prima il suo equilibrio emotivo. Per fare questo ci vorrà del tempo, ma è importante che lei lo faccia, è in una fase delicata e non vorrei che questa situazione diventasse cronica per poi portarla ad una situazione di menopausa precoce, ma non voglio allarmarla. Intanto se non trova là i prodotti di cui ha bisogno se li faccia spedire in qualche modo dall'Italia o da altri paesi. Se ritiene mi può contattare tramite mail in privato e le dò un trattamento che la può aiutare , così le faccio anche due domandine in più, intanto cerchi qualcuno che con tecniche manuali (riflessologia plantare ) l'aiutino a sbloccare la situazione a livello fisico ed emotivo. Auguroni infiniti

di Cinzia zedda - equilibra studio

Ambra Caramatti
Cara Michela, sicuramente il peso è un fattore importante (lo dico per esperienza vissuta) e quindi qualcosa su cui si deve lavorar. Quando il peso scende sotto una certa soglia il corpo mette in atto dei meccanismi difensivi volti a risparmiare energia e l'assetto ormonale è uno di quegli aspetti. Senza contare che senza una piccola e fisiologica % di grasso nel corpo la produzione di ormoni sessuali resta inibita. Detto questo e non volendo limitare la mia risposta al solo peso le posso consigliare anche oligoelementi (zinco-Rame ) che aiutano in caso di amenorrea secondaria. Sono da prendere la mattina a digiuno a giorni alterni. Consiglio inoltre di aggiungere RUBUS IDAEUS Macerato Glicerico, 50 gc 2 volte al giorno. I fiori sono un'ottimo supporto invece al sistema emozionale ed emotivo sia gli australiani come suggeriti più sopra da altri operatori sia fiori di Bach. Per sapere quali consigliarLe però occorrerebbe valutare lo stato emozionale personale quindi non esiste una ricetta valida per tutti. I consigli che Le ho dato hanno un raggio di azione lungo quindi occorre proseguire per almeno 3-6 mesi. Se ha bisogno di altre info, mi contatti. Cordiali saluti e un abbraccio

di Ambra Caramatti