Come ritardare la menopausa?

Buon giorno, sono una signora di 48 anni, usualmente quando ho dei problemi di salute mi curo con la fitoterapia e l'omeopatia, se possibile; vorrei sapere se vi sono delle medicine fitoterapiche o omeopatiche che ritardano la menopausa. Grazie

Risposte di salute

E' un problema di riequilibrio se c'è squilibrio. Mi spiego meglio, in alcuni casi una menopausa precoce può dipendere, ad esempio, da una carenza vitaminico/minerale. Mancano delle sostanze importanti e il corpo va in "modalità risparmio", e la menopausa precoce ne può essere il risultato. Nella mia attività clinica mi è capitato più volte. Una integrazione mirata e personalizzata ha, in diversi casi, riportando a tempi fisiologici una menopausa precoce in arrivo. La carenza più frequente da me riscontrata è stata quella degli acidi grassi essenziali (omega 3 e omega 6), ma anche diversi rimedi omeopatici o omotossicologici e alcune piante sono stati spesso utili. dr Alessandro Ianniello

di Alessandro Ianniello

Cinzia zedda - equilibra studio
Buona sera cara signora, la menopausa è un evento fisiologico che influenza innegabilmente la vita psicofisica della donna e in un certo senso, la sua comparsa può essere manipolata da un eccesso di stress, eventi emotivi traumatici, troppo sport e denutrizione (alimentazione inadeguata, alimentazione vegana troppo ristretta e controllata, carenze vitaminiche e di acidi grassi....). Un corretto equilibrio alimentare e di vita in generale con una buona integrazione specifica possono aiutare, ma tenga presente anche l'eventuale famigliarità (se ad esempio la mamma o sorelle e zie sono entrate in menopausa anticipata), eventuali terapie mediche, il funzionamento della tiroide ecc.. Cordiali saluti Cinzia Zedda naturopata scrittrice

di Cinzia zedda - equilibra studio

Mara Varisco Bassi
Buona sera signora si la fitoterapia puó essere utile per rallentare il processo naturale della menopausa, migliorando anche la sintomatologia che ne consegue. Per una valutazione sarebbe necessario conoscere i suoi valori degli ultimi esami specifici, informazioni sulla sua ultima visita ginecologica e da quanti mesi il ciclo é assente. Si tratta di fare un'indagine accurata sul suo caso trovando un Naturopata specializzato in fitocomplementi nella zona dove abita.

di Mara Varisco Bassi