News

Ascoltare, online, i suoni della foresta

Un archivio digitale aperto a tutti, che raccoglie i suoni delle foreste del mondo e li mette a disposizione, online, per chiunque voglia ascoltarli. Sounds of the forest è un'iniziativa dell'inglese Timber Festival ed è il primo passo di un progetto che prevede la partecipazione di artisti di livello internazionale che- a partire dalle tracce caricate sul sito- comporranno nuova musica, in un'armonica commistione di arte e natura.

suoni-della-foresta

Credit foto
©andreiuc88 -123rf

Ascoltare i suoni della natura sul proprio pc o dispositivo mobile, allo scopo di allietare gli animi in un periodo di uscite e spostamenti limitati, gettando al contempo le basi di un ambizioso progetto musicale futuro.

Sounds of the Forest (suoni della foresta) è una vera e propria libreria digitale, che corrisponde a una mappa di stimoli sonori che provengono dai boschi di tutto il mondo. Chiunque può consultarla online, chiunque può contribuire a crearla, registrando  cinguettii di uccelli, scrosci d'acqua, fruscii di vento e foglie nelle aree verdi più vicine a casa propria.
 

Perché Sounds of the Forest

Il Timber Festival è un evento che ha luogo ogni anno nel mese di luglio nella National Forest inglese. Durante la tre-giorni, musicisti, scrittori e creativi si riuniscono per esprimersi e dibattere del rapporto tra arte e natura in un contesto naturale idilliaco, alla presenza di un folto pubblico proveniente da diversi Paesi. 

In questo 2020 contrassegnato dalla pandemia e dalle relative restrizioni, non potendo realizzare il festival in presenza, gli organizzatori hanno optato per un'alternativa che coniugasse la necessaria distanza fisica con il potere evocativo della natura e dell'arte. 

Visto che non abbiamo potuto trascorrere insieme i giorni del festival a luglio 2020, abbiamo voluto offrire esperienze che permettessero a tutti di interagire celebrando gli alberi, i boschi e il mondo naturalesi legge sul sito.

E così -tra le varie attività proprosteè nato Sounds of the Forest, archivio digitale gratuito che raccoglie i suoni delle foreste di tutto il mondo, in un viaggio virtuale che offre una panoramica delle voci della natura dei cinque continenti.
 

Come funziona

Sono gli stessi utenti a scegliere se consultare la libreria open source per mettersi semplicemente in ascolto, oppure se uscire di casa per registrare con il proprio cellulare la voce della natura e caricare il risultato nell'apposita sezione del sito (raggiungibile a questo link oppure tramite la piattaforma SoundCloud) al loro ritorno a casa. 

Sulla popolatissima mappa, le tracce caricate durano circa un minuto, sono corredate da un'immagine rappresentativa del luogo da cui i suoni provengono e, opzionalmente, da una breve descrizione. Tutti i continenti sono adeguatamente rappresentati, ma è l'Europa a regalare più scelta in termini di ascolto

E' fantastico che persone da tutto il globo stiano portando i suoni dei loro boschi e delle loro foreste sulla mappa sonora di Timber, utilizzando unicamente i loro smartphone” ha commentato Elizabeth Alker, voce della BBC radio, tra gli ideatori del festival. “Sentire la natura ed entrarvi in connessione è fondamentale per il nostro benessere, esattamente quanto lo è divertirsi: ecco il perché di questo progetto e del Timber Festival”.
 

In cammino verso il Timber Festival 2021

Dal Timber Festival 2020 scaturirà dunque una compilation di suoni e colonne sonore da contesti naturali di tutto il mondo. Un patrimonio che verrà utilizzato per ispirare la nuova musica della prossima edizione, in un'armonica commistione fra arte e natura. 

Gli organizzatori dell'evento hanno, infatti, incaricato i musicisti di livello internazionale Erland Cooper, Hinako Omori and Jason Singh di rispondere in musica ai suoni raccolti, lasciandosi ispirare e dando vita a creazioni inedite e originali

Il risultato del loro lavoro verrà ascoltato in anteprima dal 2 al 4 luglio prossimi al Timber Festival 2021, che tornerà auspicabilmente a svolgersi in presenza presso la National Forest, suo luogo d'origine.

La kermesse, sostenuta dal programma della PRS Foundation The Open Fund For Organisations, celebrerà la relazione- necessaria e preziosa- tra gli esseri umani, gli alberi e le foreste.
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio