Articolo

Contro le smagliature bianche prova i cosmetici naturali

Le smagliature bianche sono difficili da eliminare: vediamo come renderle meno evidenti con i cosmetici naturali e con la ricetta dell'olio da massaggio per alleviarle

Contro le smagliature bianche prova i cosmetici naturali

Le smagliature sono striature della pelle molto simili a cicatrici che fanno la loro comparsa in diverse zone del corpo durante lo sviluppo, la gravidanza e i cambi repentini di peso.

Le smagliature si possono prevenire e curare efficacemente quando sono appena formate; più difficile è intervenire quando le smagliature sono ormai bianche.

Vediamo cosa si può fare per rendere meno evidenti le smagliature bianche attraverso l'uso di cosmetici naturali e non solo.

 

Cause delle smagliature

Le smagliature sono lesioni del derma che appaiono come striature sulla pelle. Appena compaiono sono arrossate e gonfie rispetto alla pelle; guarendo diventano bianche, somigliando a delle vere e proprie cicatrici.

Le smagliature possono formarsi su cosce, gambe, glutei, pancia e seno ma anche sulle braccia e sui polpacci. Alcune smagliature sono allo stesso livello della pelle oppure leggermente in rilievo, mentre altre, in particolare quelle che si formano all'interno delle braccia e delle cosce, creano dei piccoli solchi nella pelle.

Quando la pelle si abbronza, le smagliature, essendo chiare, diventano ancora visibili, poiché il derma della striatura è quasi privo di melanociti, le cellule che producono melanina.

Le smagliature compaiono fondamentalmente in tre casi: quando il peso corporeo cambia in modo repentino, durante il periodo dello sviluppo e in gravidanza.

Quando ingrassiamo o dimagriamo velocemente, infatti, se la nostra pelle non è abbastanza elastica, non riesce ad adattarsi e la tensione dovuta all'aumento o alla diminuzione di peso provoca delle lesioni nel derma.

Nei periodi dello sviluppo e della gravidanza, invece, le smagliature sono dovute a squilibri ormonali: durante queste fasi, gli ormoni cortisonici inibiscono l'attività dei fibroblasti che, di conseguenza, producono meno elastina e collagene.

La pelle perde quindi elasticità e resistenza e subisce delle lesioni profonde che superficialmente appaiono come smagliature.

 

Gravidanza, consigli di bellezza contro le smagliature e non solo

smagliature rosse

 

Come curare le smagliature bianche

Terminato il processo di guarigione, le smagliature da rosse diventano bianche. In questa fase è davvero difficile intervenire sulle smagliature perché il tessuto danneggiato non si può riparare.

È però possibile rendere meno evidenti le smagliature bianche attraverso trattamenti mirati, soprattutto se si interviene su smagliature abbastanza recenti.

Per prima cosa è bene tonificare la pelle e i tessuti: su un corpo tonico, le smagliature si noteranno decisamente meno. L'esercizio fisico per questo scopo è fondamentale ma anche trattamenti cosmetici idratanti, rassodanti, tonificanti e elasticizzanti non devono mancare, meglio ancora se effettuati con oli vegetali che stimolano la rigenerazione della pelle e contengono vitamine E, C ed C.

Ottimi anche i trattamenti esfolianti a base di acido glicolico, che eliminano le cellule morte e favoriscono il rinnovamento cellulare: in ambito casalingo, una volta alla settimana si può effettuare uno scrub preparato con zucchero e olio vegetale (di girasole, oliva o mandorle dolci) da massaggiare sulla pelle bagnata e risciacquare.

Ovviamente anche l'alimentazione svolge un ruolo importantissimo: una dieta ricca di frutta e verdura e un apporto adeguato di acqua, aiutano ad avere una pelle e un corpo più tonico e sodo, minimizzando le smagliature.

L'esposizione al sole andrebbe evitata; in alternativa, bisognerà applicare una protezione solare con un filtro abbastanza alto così che le smagliature non risultino più evidenti.

 

Olio per combattere le smagliature

Per tonificare la pelle, stimolare i fibroblasti a produrre collagene e elastina e rigenerare i tessuti, si possono effettuare massaggi due volte al giorno con questo olio: le smagliature bianche non scompariranno del tutto, ma il loro aspetto migliorerà se sarete costanti.

Ingredienti

> 30 mL di olio di rosa mosqueta
> 15 mL di olio di avocado
> 5 mL di olio di tamanù (Calophyllum inophyllu)
> 20 gocce di olio essenziale di elicriso
> 10 gocce di olio essenziale di geranio

Procedimento
Pesate e mescolate tra loro gli oli, dopodiché unite gli oli essenziali. Agitate leggermente e conservate l'olio al riparo da luce e calore per al massimo tre mesi. L'olio di tamanù appare solido a temperatura ambiente: lavoratelo con una spatola o scaldatelo leggermente (ad esempio su un calorifero) per incorporarlo agli altri oli.

 

Ecco altri rimedi di erboristeria contro le smagliature

 

Per approfondire:

> Smagliature: i 5 rimedi TOP

> Gli altri cosmetici naturali per le smagliature

> Pelle, disturbi e cure naturali

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio