Articolo

Olio di cocco per la cosmesi

Le proprietà dell'olio di cocco sono molto apprezzate nella cosmesi naturale: ecco come preparare in casa un efficace scrub per la pelle e una maschera nutriente per i capelli.

olio-di-cocco-cosmesi

Credit foto
©Vadim Ginzburg / 123rf.com

Olio di cocco: proprietà nutrizionali e per la cosmesi

Dal punto di vista nutritivo, l'olio di cocco si distingue per l'elevato contenuto di acido laurico, antibatterico e benefico per il sistema cardiovascolare. 

 

Tra gli olii vegetali l'olio di cocco si sta differenziando dagli altri per i benefici che apporta alla salute: sono numerosi gli studi sull'alimentazione che prevedono l'utilizzo di olio di cocco, studi sulle malattie degenerative e sulla perdita di peso

 

L'olio di cocco pare infatti sostenere il metabolismo, ridurre il peso e sciogliere il grasso addominale, nonostante l'alto apporto calorico e nonostante il fatto che sia un alimento costituito sopratutto da grassi. Sono però grassi a media catena, quelli definiti “buoni”.

 

Dal punto di vista cosmetico, l'olio di cocco ha numerosi benefici:

 

  • protegge la pelle: lo strato protettivo dell'olio di cocco nutre e difende la pelle più di qualsiasi altro olio vegetale;

 

  • lenitivo per pelle secca: anche in caso di eczemi e screpolature, l'olio di cocco può curarle efficacemente e prevenirle;

 

  • lucida e fortifica i capelli;

 

  • fortifica le unghie: l'olio di cocco può essere usato anche in caso di micosi, grazie alla sua funzione antibatterica;

 

  • come solare o come trattamento doposole: l'olio di cocco è uno schermo naturale utile contro i danni derivanti dall'esposizione ai raggi UV. Non può sostituire i solari, ma può essere utile come aggiunta a trattamenti per la pelle esposta al sole o dopo sole;

 

  • per la pulizia della bocca: come ingrediente di un dentifricio naturale, l'olio di cocco pulisce tutto il cavo orale, prevenendo l'alitosi dovuta a gengiviti e ascessi.

 

Tutto questo fa dell'olio di cocco un ingrediente versatile e di facile utilizzo. Le ricette per la cosmesi naturale fai da te, che prevedono olio di cocco, sono numerose.

 

Un esempio lo scrub: utile sopratutto nella stagione primaverile, quando si vuole preparare la pelle all'esposizione solare, lo scrub è un trattamento dai molti vantaggi: esfolia la pelle, purificandole ed eliminando tossine e cellule morte, migliora la circolazione, uniformando l'incarnato e aumentandone la luminosità, e permette agli ingredienti naturali di essere assorbiti maggiormente. 

 

Lo scrub deve sempre contenere una frazione secca, il materiale cioè che esfolia, e una frazione trattante, che nutre, o purifica, o lenisce, a seconda di quello di cui ha più necessità la pelle. 

 

Scrub all'olio di cocco

Questo scrub esfolia, stimola e nutre la pelle. Prepararlo è facile:

 

  • 1 cucchiaio di zucchero di canna;

 

  • 2 cucchiai di olio di cocco;

 

  • 3 cucchiai di fondi di caffè. 

 

 

Preparazione

Si mescolano tutti gli ingredienti, facendo leggermente scaldare l'olio di cocco se è troppo solido. Si conserva per qualche giorno in frigo, in un contenitore di vetro coperto. Si può usare sul viso e sul corpo: è uno scrub molto delicato ma rivitalizzante. 

 

Maschera capelli rinforzante all'olio di cocco

Questa maschera per capelli purifica, fortifica, ed è antiforfora:

 

  • 1 cucchiaio di olio di cocco;

 

Preparazione

Si fa scaldare a bagnomaria l'olio di cocco, in estate basta mescolare energicamente per meno denso. Si aggiungono poi gli altri ingredienti. 

 

Si applica la maschera sui capelli distribuendola bene dalle radici alle punte, insistendo sulla cute se soffriamo di forfora. Laviamo poi con il consueto shampoo, e diamo un ultimo risciacquo con acqua e aceto di mele. 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio