Articolo

Kobido, lifting facciale giapponese

Piace molto in Spagna, lo praticano estetiste e parrucchieri che usano prodotti e tecniche di bellezza naturali: ecco il Kobido, un massaggio facciale giapponese profondo e rilassante, che distende come un lifting, ma senza bisturi!

Kobido, lifting facciale giapponese

Cos'è il Kobido

La moda del Giappone continua e l'affascinante e per certi versi controverso mondo nipponico non smette di stupire: dopo la spugna konjac, il "bonsai povero" kokedama, il kakebo e anche dopo Marie Kondo, ecco che arriva il kobido, lifting facciale giapponese, cavalchiamo l'onda e conosciamo insieme un massaggio dal valore tanto estetico quanto terpeutico.

In realtà il Ko Bi Do, ribattezzato nell'occidentale Kobido, ovvero "Antica via della Bellezza", è meglio noto come "massaggio dell'eterna giovinezza"; si tratta di un trattamento speciale che fa parte dell'Anma, la terapia tradizionale di massaggio giapponese. Si è andato specializzando grazie a un'Imperatrice del 1400, che chiese ed ottenne per lei stessa una cura in grado di manetenere inalterata la propria bellezza nel tempo.

Lo scopo del Kobido rimane ancora oggi quello di dare vigore, armonia e quiete, proprio per mantere inalterata l'energia e la giovinezza. Secondo la tradizione giapponese, la bellezza è rappresenta infatti il riflesso di un ebilibrio stabile tra corpo e mente. 

 

Premere e strofinare: il segreto del kobido

Così come la dieta, l'esercizio fisico e altre buoni abitudini, anche il kobido è un "esercizio" che si tramanda di generazione in generazione sotto forma di massaggio rinvigorente del viso, della testa e del collo

I benefici che il massaggio Kobido si propone sono quelli di migliorare la tonicità e l'elasticità della pelle, prevenire e ridurre le rughe, rilassare la cute e distenderla. Un massaggio che, oltre che a rigenerare la pelle e la cute, migliorando la condizione di pelle e capelli, contribusice a donare benessere fisico e serenità alla mente. 

Il Kobido è stato per molto tempo e non a caso un'arte riservata ai Samurai per ristabilire il libero movimento del corpo e mantenere l’ energia e l’ equilibrio fisico e mentale prima di ogni combattimento.

 

Leggi anche I benefici del massaggio ayurvedico per il viso >>

 

Il lifting senza bisturi

Si tratta di fatto di un vero e proprio lifting naturale, adatto ad ogni tipologia di pelle, perfetto sia per gli uomini che per le donne. Non ha controindicazioni e non si sente dolore, nè permangono cicatrici, come nel caso del lifting chirurgico.

Il sistema nervoso viene stimolato, si riattivano il sistema lifatico e quello circolatorio, si rafforzano le fasce muscolari profonde e ne trae grande beneficio anche l'idratazione della pelle e della cute.

 

Ecco un video che illustra molto bene come si esegue il massaggio kobido.

 

Come si fa il Kobido 

Il Kobido è un massaggio che consta di un'unione di diverse tecniche che, combinate tra loro, originano un trattamento manuale e profondo di cura del collo, del viso e della testa.

Si manipola dolcemente la pelle, si preme, si piega, si pizzica più o meno energicamente, si strofina; si usano anche percussioni, sfioramenti lievi e impastamenti che seguono le linee dei punti "tsubo", usati nell'agopuntura per migliorare il circolo del Ki, ovvero dell'energia interna del corpo. 

 

Da consultare: 

Kobido Academy ® propone, visibile sul sito Kobido.it il proprio corso ufficiale;

"Sette riti di bellezza giapponese: Il metodo per una pelle perfetta e capelli di seta" di Elodie-Joy Jaubert il libro.

 

Leggi anche Diventare riflessologo del viso >>