Articolo

Impatiens, il fiore di Bach per ritrovare la calma

Il rimedio floreale Impatiens è indicato per coloro ai quali la realtà esterna sembra sempre troppo lenta.

Impatiens, il fiore di Bach per ritrovare la calma

La Floriterapia utilizza Impatiens per coloro che non riescono a far collimare i loro tempi con quelli altrui o della realtà delle cose. Per cui precorrono sempre i tempi, saltano rapidamente alle conclusioni, non amano perdere tempo in quelle che definiscono bazzecole.

Sono soggetti sempre di fretta, sempre iperattivi, che soffrono di infiammazioni articolari, spasmi muscolari, tachicardia, mal di testa, gastrite, irritabilità della pelle, mal di schiena. 

A livello psichico risentono dello stress, di insonnia, appetito eccessivo e a volte di eiaculazione precoce.

Insomma il nome stesso lo indica, sono impazienti.


La personalità di Impatiens: Impatiens Glandulifera

Il rimedio di Bach Impatiens è ricavato dai fiori dell’Erba Impaziente ("Non mi toccare"), una pianta carnosa originaria dell’Himalaya dallo sviluppo improvviso e impetuoso che cresce su terreni umidi.

Anche i fiori sono caratterizzati da una crescita frenetica, sono di color rosa malva e gettano i loro semi lontano in un baccello.

In base alla teoria delle segnature Bach ha intuitivamente pensato di ricavarne un rimedio per coloro che “viaggiano” ad una velocità superiore a quella della realtà.

 

Un'arma naturale contro lo stress: i Fiori di Bach

 

La personalità di Impatiens nell’uomo

Impatiens parte da una condizione di impazienza nel senso più profondo del termine. Non sopporta chi è più lento, chi perde tempo, non tollera i tempi fisiologici delle situazioni.

È portato ad accelerare le reazioni: conclude i discorsi altrui se si tergiversa, è superefficiente sul lavoro e se collabora in squadra e non vengono tenuti i suoi stessi ritmi si sobbarca del lavoro altrui per velocizzare i tempi. 

In genere preferisce lavorare autonomamente perché mal sopporta le lentezze altrui. Per questo motivo è spesso una persona sola; infatti Impatiens fa parte dei fiori contro la solitudine.

Altro aspetto drammatico per il tipo Impatiens è l’incapacità di poter cogliere l’essenza delle cose a causa della sua frenesia, che spesso lo porta ad essere in qualche modo superficiale, difetto quest’ultimo mascherato dall’efficienza che ne distingue l’operato.

 

L’aspetto positivo di Impatiens

Quando Impatiens agisce e riassetta gli equilibri emergono aspetti positivi come la rapidità e l’efficienza mentali, l’abilità, la tolleranza, la dolcezza, il rispetto dei tempi altrui.

La realtà viene gustata e apprezzata per quello che è, la capacità di analisi prende il posto della paura di perdere tempo, con spazi meditativi e attenzioni che prima mancavano completamente.

Anche da un punto di vista fisico, problematiche di natura psicosomatica come l’insonnia, il nervosismo, la fame bulimica vengono sedati.

 

Impatiens tra i fiori di Bach contro il nervosismo

 

Immagini | CC BY-SA 3.0

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio