Articolo

Bar dei gatti, cosa sono e dove trovarli

Tra gli ultimi arrivati Palermo e, in prossima apertura, a Cividale: di ispirazione orientale, i bar dei gatti, o cat cafè, impazzano anche in Italia e spesso sono un nido per i trovatelli, ecco dove trovarli.

Bar dei gatti, cosa sono e dove trovarli

Bar dei gatti, ecco i cat-café d'Italia

Sono sempre di più anche in Italia i cat-cafè - anche se meno famosi e spesso ispirati dai Neko café giapponesi - i bar dei gatti e dei loro amici umani.

Ecco qui una guida ai più facilmente rintracciabili sul web, nel caso in cui voleste passare una serata alternativa in compagnia dei pelosi, magari alla ricerca di nuove avventure a quattro o due zampe!

Ah, i bar dei gatti possono anche essere ritrovi per trovatelli da adottare, ottimi ristoranti veg o semplicemente luoghi di relax per chi desidera donare carezze... Scopriamoli insieme.

 

Leggi anche Il potere terapeutico dei gatti >>

 

Alessandria 

Gatto Zen Café, situato nel tranquillo comune di Oviglio, qui si assaporano piatti vegani e vegetariani di buon livello. Si organizzano anche eventi e feste di compleanno a tema "miao". Qui il motto dello spirito è “Ho vissuto con diversi maestri Zen… Erano tutti gatti!”.

Cividale del Friuli

Cat Café “Misù” in arrivo, prossima apertura secondo UdineToday.


Martignacco (Udine) 

Di cane in gatto; chi ci è stato parla di buon cibo - torte di stagione, estratti di frutta, persino yogurt con muesli - clima accogliente e positivo, un locale dove potersi rilassare tra liberi pelosi che giocano serenamente. 

 

Milano 

Crazy Cat Café, qui si sta anche in compagnia dei gatti randagi che vengono accolti e coccolati dai proprietari del locale. Qui al caffé del gatto matto si possono ordinare colazioni, pranzi, cene ma anche aperitivi e brunch. Si tratta di un luogo intimo e assolutamente pensato per i veri “padroni” del locale: tiragraffi, tronchi, percorsi, giochi e area attrezzata per il riposo dei felini fanno da arredamento!

 

Palermo 

Nero Miciok Qui i padroni sono sei gatti trovatelli che provengono dal gattile di Palermo, potranno passeggiarvi tra le gambe, tra una fetta di torta, due chiacchiere o una birra fresca. A differenza degli altri locali, presso la caffetteria di Palermo i mici, oltre ad essere coccolati, potranno anche essere adottati. 

 

Prato 

Torakiki Cat Café. Fa il verso al famosissimo gatto di Hello Spank! Una saletta appositamente pensata per i gatti, con tavolini, poltrone, sedie, librerie e un pianoforte a muro, assieme a tanti giochi per i felini e un’area dedicata al cibo e al ristoro, tra bibite, biscottini a forma di gatto, cappucci e fusa!

 

Roma

Romeow Cat Bistrotnon un semplice bar che ospita gatti, come nella tradizione giapponese, ma un raffinato bistrot, aperto dalla mattina per una ricca e sana colazione ; a pranzo per un pasto più o meno veloce; al pomeriggio per una rilassante merenda; infine a cena si serve una ricca proposta di originali piatti che spaziano nelle cucine di tutto il mondo.

 

Torino 

MiaGola Caffé, qui si beve il “gattucino” e si prova la cucina vegana e vegetariana in compagnia di felini sornioni e indolenti. 

Neko Cafè. Qui si può fare colazione, pranzare, fare merenda con le torte secche e fresche, degustare infusi e tisane, fare aperitivo, cenare. In questo rifugio per nove gatti, arrivati in momenti diversi, qui accolti, coccolati, curati, hanno superato le loro paure e sono diventati i veri padroni di casa.

 

Curiosità: Oltre a Tokyo, Le “gatoteche” impazzano anche in altre città, come a Parigi, Vienna, Madrid, a New York, a Tallin, a Londra, a San Francisco, a Bangkok. Si narra che i primi punti di ristoro per gatti abbiano origine a Taiwan, sul finire degli anni ’90.


Leggi anche Come migliorare le difese immunitarie del gatto >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio