Articolo

Dieta chetogenica: esempio e 2 ricette

Mi raccomando andateci piano. La dieta chetogenica non si improvvisa. Meglio non affidarsi al fai da te ma, semmai, a un professionista preparato che vi possa seguire. La dieta chetogenica va conosciuta molto bene

Dieta chetogenica: esempio e 2 ricette

Ci sono molte variabili con tanti nomi fantasiosi ma la base è la medesima: stimolare il nostro corpo a reperire i carboidrati a partire dalle riserve di grasso. Una magia? No, è il concetto di partenza la dieta chetogenica.

Vietato mangiare pane pasta e cereali di ogni tipo, largo alle proteine. Fate attenzione: l'organismo umano non è fatto per funzionare così per lungo tempo.

Le proteine in gran quantità vengono smaltite con grande fatica da fegato e reni e i corpi chetonici (dai quali deriva il nome) che si producono sono tossici, in grande quantità.

La dieta chetogenica è vivamente sconsigliata in caso di problemi di salute, soprattutto renali, epatici e in gravidanza.

Rivolgetevi a uno specialista se volete seguirla e avvisate il vostro medico. Interrompetela alla comparsa di qualche sintomo indesiderato.

Detto questo, ecco nel dettaglio cos'è la dieta chetogenica, con un esempio e due ricette.

 

La dieta chetogenica: cos'è

In pratica, la dieta chetogenica è una dieta normoproteica, comunque ricca in proteine. Consente una perdita di peso intorno ai 2 kg la settimana e ha le sue origini come terapia contro l'epilessia.

Si era infatti riscontrato che nei pazienti epilettici nei periodi di digiuno le crisi diminuivano fortemente. La dieta chetogenica, quasi priva di carboidrati, induce nell'organismo gli stessi meccanismi del digiuno, stimolando la distruzione dei grassi per produrre i carboidrati - indispensabili al corpo umano (circa 200 grammi di glucosio al giorno) - ma al contempo apporta nutrienti quali proteine e (poche) fibre.

La conversione dei carboidrati così effettuata però produce sostanze di scarto dette corpi chetonici, che sono molto difficili da smaltire per il fegato e i reni, risultando tossici in grandi quantità.

 

Gli alimenti consentiti della dieta chetogenica

Categorie di alimenti permessi nella dieta chetogenica:

  • grassi: condimenti come l’olio di oliva, il burro, l’olio di soia, l’olio di sesamo, lo strutto, alimenti veri e propri come ad esempio quelli che derivano dai formaggi ricchi di grassi e proteine ma poveri di carboidrati come ad esempio i fiocchi di latte o la mozzarella o la ricotta. Anche la maionese può essere consumata;
  • proteine: uova; carne, cacciagione, bistecca, agnello, pollo, salsiccia, hamburger, tacchino, carni conservate come speck, prosciutto, pancetta, bresaola, carne affumicata. Il pesce, i crostacei, salmone, tonno, aringhe, aragosta, gamberi, acciughe;
  • verdura (massimo 500 grammi al giorno) a basso contenuto di carboidrati (zucchine, asparagi, funghi, broccoli);
  • una buona quantità di integratori per compensare le carenze: tra i quali: proteine del latte (per impedire la distruzione delle proteine dovuta alla riduzione dei carboidrati); Glutammina peptidica (contrasta le scorie azotate che si producono nel metabolismo delle proteine); amminoacidi ramificati (per evitare che il corpo utilizzi le proteine dei muscoli); L-carnitina (per aiutare il metabolismo chetogenico); sali minerali (che non vengono forniti dalla dieta, povera di frutta);
  • acqua : almeno 2 litri al giorno, oppure, te o tisane non zuccherate;
  • Frutta secca
  • Sale, pepe, senape

 

Eccesso di proteine, le conseguenze

 

La dieta chetogenica: un esempio

Per chi, con la dovuta cautela e la supervisione di un esperto, volesse provare qualche giorno di dieta chetogenica, ecco alcune proposte per colazioni, pasti e spuntini.

Proposte per la colazione, a scelta fra:

  • 2 uova fritte, con due sottilette, oppure in frittata
  • Fette di salmone affumicato in involtini con crema di formaggio
  • Uova strapazzate
  • Latte intero, 200ml e un panino con bresaola
  • Uno yogurt intero e un panino con prosciutto

Per pranzo, scegliere tra:

  • mozzarella con spinacini
  • Insalata verde con formaggio a cubetti
  • Insalata di spinaci con uova e maionese
  • Merluzzo al vapore con zucchine, mezza mela
  • Polpo al vapore, melanzane, mezza pera

Proposte per la cena:

  • bistecca di tonno con verdure al vapore
  • Petto di pollo alla piastra con insalata, mezza mela
  • Petto di tacchino alla piastra con radicchio

Esempi di spuntini:

  • una manciata di noci o mandorle
  • Parmigiano reggiano in cubetti
  • Uovo sodo
  • Sedano con crema di formaggio

 

La dieta chetogenica: 2 ricette

Pesce: salmone al forno

Ingredienti:

  • 2 filetti di salmone
  • 2 stucchi di aglio tritati
  • 6 cucchiai di olio
  • un cucchiaino di basilico essiccato,
  • pepe nero e sale
  • succo di limone
  • un cucchiaino di prezzemolo tritato

Preparazione: preparare la marinatura mescolando gli stucchi di aglio tritati, con i cucchiai di olio, il basilico essiccato, pepe nero e sale, il succo di limone e il prezzemolo tritato. Coprire con la marinatura i filetti di salmone e lasciar marinare in frigorifero per almeno un'ora, girandoli di tanto in tanto. Disporre i filetti su un foglio di alluminio, coprirli con la marinatura e cuocere per circa 40 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi.

 

Carne: insalata di pollo

Ingredienti:
> 150 grammi di pollo alla piastra
> un gambo di sedano
> una cipolla
> 2 cucchiai di prezzemolo
> un uovo sodo
> mezzo cucchiaio di aneto,
> aglio sminuzzato,
> 30 grammi di maionese 
> un cucchiaio di senape
> sale e pepe
> insalata verde

Preparazione: sminuzzare il gambo di sedano, la cipolla e il prezzemolo con un robot da cucina. Disporre il tutto in una insalatiera da portata e mescolarlo insieme all'uovo sodo pelato e spezzettato, il mezzo cucchiaio di aneto, l'aglio sminuzzato, la maionese e la senape. Regolare di sale e pepe.

Preparare il pollo alla piastra (oppure utilizzare pollo arrosto) e tagliarlo in pezzi. Disporlo nella insalatiera con il condimento già preparato. Aggiungere dell'insalata verde.

 

Scopri di più sulla dieta iperproteica

 

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio