Articolo

Cinque ricette con i peperoni

I peperoni, uno degli ortaggi più golosi che c’è, si rendono un efficace ingrediente per le vostre ricette. Come cucinarli? Cinque idee semplici ma molto gustose.

Cinque ricette con i peperoni

Come cucinare i peperoni? Le possibilità sono infinte: antipasti, contorni, primi piatti, piatti unici, pizze, torte salate… Il peperone è un ortaggio che si presta a infiniti abbinamenti. Qualche idea più precisa. Ecco cinque ricette molto semplici da preparare con i peperoni:

> pizza con i peperoni;
> peperoni ripieni di tonno e pane raffermo;
> pasta con peperoni, pomodoro e basilico;
> risotto con pomodori e peperoni;
> peperonata.

 

Pizza con i peperoni

pizza-peperoni

La pizza con i peperoni è una piacevole golosità, per una serata con gli amici o in famiglia. La pizza mette d’accordo proprio tutti e, facendola in casa, diventa anche una soluzione economica per una cena in compagnia.

Ingredienti per 4 persone

Per l’impasto

> 600 g di farina 0;
> 300 g di acqua tiepida;
> 10 g di lievito di birra secco;
> 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva;
> 1 cucchiaino di zucchero;
> ½ cucchiaino di sale.

Per la farcitura

> 2 peperoni di colore diverso (per esempio uno rosso e uno verde);
> olive denocciolate;
> passata di pomodoro;
> mozzarella;
> cipolla di Tropea.

Preparazione

Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua a temperatura ambiente, a cui avrete aggiunto un cucchiaino di zucchero. Mettere la farina nella planetaria (o su una spianatoia, per chi impasta a mano) e versare prima l’acqua con il lievito e poi il resto dell’acqua, cominciando a impastare. Aggiungere, infine, l’olio e il sale.

Lavorare l’impasto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo e metterlo all’interno di una ciotola che andrà coperta con un strofinaccio umido. Per una lievitazione ottimale, l’impasto deve stare in un ambiente caldo. Dovrà raddoppiare il proprio volume e ci vorranno almeno un paio d’ore.

Quando l’impasto avrà raddoppiato il proprio volume, ungere di olio una teglia capiente (va bene anche la leccarda del forno) e stendervi sopra la pasta con le mani. Condire con passata di pomodoro, mozzarella, olive denocciolate, peperoni tagliati a striscioline sottili e cipolla di Tropea tagliata sottilissima, sale e olio extravergine d’oliva. I quantitativi di tutti questi ingredienti sono facoltativi e dipendono dai gusti.

Cuocere la pizza a 200 °C per circa 20 minuti. Attenzione alla cottura perché può variare in base a numerosi fattori, per esempio lo spessore della pasta.

 

Leggi anche Ricette di pizze e focacce per il picnic >>

 

Peperoni ripieni di tonno e pane raffermo

ripieni-peperoni

I peperoni si possono imbottire in numerosi modi diversi. Questa ricetta utilizza tonno in scatola e pane raffermo, due ingredienti che si trovano praticamente sempre a disposizione in quasi tutte le case.

Ingredienti per 4 persone

> 4 peperoni medi, preferibilmente di due colori diversi, per esempio due rossi e due gialli;
> 100 g di tonno in scatola (2 scatolette);
> 80 g di mollica di pane raffermo;
> 2 cucchiai di pan grattato;
> 1 cucchiaio di uvetta ammollata nell’acqua o nel rum;
> 1 piccola cipolla di Tropea;
> 3 pomodori secchi;
> sale;
> olio evo.

Preparazione
Lavare i peperoni, aprirli tagliando la parte superiore e privarli dei semi, ponendo attenzione a non farli rompere. In una capiente ciotola preparare l’impasto con il tonno, la mollica di pane sbriciolata, il pan grattato, la cipolla di Tropea tagliata a strisce sottilissime, i pomodori tagliati a pezzetti e l’uvetta. Aggiustare di sale e aggiungere un filo d’olio.

Se l’impasto risulta poco amalgamato o duro, aggiungere uno o due cucchiai di vino bianco secco. Farcire i peperoni, tappare l’estremità con la parte superiore tolta in precedenza. Riporre i peperoni in una teglia ricoperta di carta da forno, condire con sale e olio e cuocere a 180 gradi per 30 minuti circa.

 

Pasta con i peperoni

pasta-peperoni

Un piatto molto estivo e veloce, si può preparare con tutti i tipi di pasta corta, secca o fresca.

Ingredienti per 4 persone

> 320 g di pasta corta;
> 500 g di peperoni;
> 100 g di passata di pomodoro;
> 1 piccola cipolla;
> basilico fresco;
> sale;
> olio evo.

Preparazione
Sbucciare la cipolla, tritarla finemente e farla saltare in olio evo; aggiungere due cucchiai di acqua e farla stufare per circa 10 minuti. Aggiungere i peperoni precedentemente lavati e tagliati a listarelle, versare ancora un po’ d’acqua, coprire e far cuocere per circa 15 minuti.

Unire la passata di pomodoro, aggiustare di sale e far cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa 10 minuti. Per smorzare l’acidità del pomodoro si può aggiungere un cucchiaino di zucchero. Nel frattempo avrete messo a bollire l’acqua salata; quando l’acqua bolle, calare la pasta e, a cottura terminata, scolare e condire con il sugo di peperoni, finendo il piatto con qualche fogliolina di basilico fresco.

 

Risotto con pomodori e peperoni

riso-peperoni

Il risotto con pomodori e peperoni è un piatto vegetariano e pieno di gusto. Coloratissimo, semplice e molto economico. Un altro primo molto estivo.

Ingredienti per 4 persone

> 320 g di riso per risotti;
> 2 pomodori grandi maturi;
> 2 peperoni non troppo grandi, uno giallo e uno rosso;
> 1 spicchio d’aglio;
> 1,5 litri di brodo vegetale;
> 2 cucchiai di olio evo;
> 15 g di burro;
> sale e pepe.

Preparazione
Preparare il brodo vegetale. Lavare i peperoni e tagliarli a listarelle, lavare e sbollentare il pomodoro, che andrà poi pelato e tagliato e cubetti. Far imbiondire uno spicchio d’aglio nell’olio evo. Togliere l’aglio e aggiungere i pomodori e poi i peperoni. Far cuocere i peperoni, aggiungendo un po’ di brodo vegetale caldo.

Quando i peperoni sono circa a metà cottura, aggiungere il riso e portare a cottura versando un mestolo di brodo vegetale per volta. A cottura ultimata, mantecare con il burro e finire con una spolverata di pepe.

 

Peperonata

peperonata

La peperonata è uno di quei piatti veramente furbi che si preparano in fretta e sono gustosi e salutari allo stesso tempo. Si può conservare in frigorifero anche un paio di giorni e dunque è un’idea per quando si ha la necessità di cucinare qualcosa in anticipo. È un bel contorno, che si abbina facilmente, per esempio anche a un semplice fettina di tacchino alla griglia o a una fetta di scamorza ai ferri.

Ingredienti per 4 persone

> 4 peperoni medi di colore diverso;
> 1 cucchiaio di capperi sotto aceto;
>  foglioline di menta fresca;
> sale;
> olio.

Preparazione
Lavare i peperoni e metterli a cuocere sulla leccarda rivestita con calda da forno, a 200 gradi per circa 30 minuti. Far raffreddare, pelare e tagliare a listerelle. Condire con sale, olio extravergine d’oliva, capperi e  menta. 

Variante: al condimento della peperonata aggiungere due o tre cucchiai di pan grattato.

 

Leggi anche Le torte salate vegetariane >>