Articolo

Arancini vegetariani al forno, ecco la ricetta

Gli arancini un peccato di gola? Ma no, eccovi una ricetta vegetariana e al forno che ve li farà gustare in tutta seranità, provare per credere!

Arancini vegetariani al forno, ecco la ricetta

Salutari e nutrienti gli arancini siciliani vegetariani e cotti al forno lo sono ancora di più!

Non storcete il naso, il consiglio è quello di provare prima questa semplice ricetta che vi lascerà senza parole, per un'allegra serata tra amici e un aperitivo goloso e leggero o per un pic-nic in compagnia, anche per chi vegetariano non lo è, o anche per chi è a dieta.

E per finire, non può mancare nemmeno la versione vegan di questa prelibatezza della cucina mediterranea, senza uova nè formaggio!

 

Arancini vegetariani e vegani al forno

Ingredienti per una ventina di arancini circa:
> 250g di riso a chicco piccolo (Roma o Sant Andrea per esempio),
> uno scalogno,
> poco vino bianco,
> un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva,
> una bustina di zafferano,
> una mozzarella,
> una tazza di piselli lessati,
> 2 uova,
> 2 cucchiai parmigiano grattugiato,
> 3 cucchiai di pangrattato,
> un pizzico di noce moscata,
> sale e pepe.

Preparazione: preparare il risotto alla maniera classica, soffriggendolo in poco olio con uno scalogno tritato e sfumando con del vino bianco. Cuocere il riso facendo ben assorbire tutto il brodo vegetale, aggiungere pepe, noce moscata e parmigiano, lasciarlo raffreddare e indurire. Quando il riso si sarà ben compattato o "incollato", formare delle palline con le mani, fate un buco al centro e mettervi un cubetto di mozzarella e qualche pisello lessato.

Chiuderli compattando con i palmi delle mani, dandogli la classica forma a pera. Andare avanti fino a che il riso termina. Sbattere le uova con sale e pepe, passare ogni arancino prima nell'uovo, quindi nel pane grattugiato; adagiare sulla placca da forno ricoperta di carta antiaderente, ungere gli arancini con un filo d'olio e cuocere a 200°C per 20/25 minuti circa, rigirandoli un paio di volte.

Alternativa allo zafferano: un'altra variante originale è usare 60 grammi di passata di pomodoro, un trito di erbette fresche a piacere (prezzemolo, origano, erba cipollina, basilico) per condire il riso di base al posto dello zafferano, realizzando così degli arancini "alla pizzaiola", sostituendo anche i piselli con le olive nere nel ripieno.

 

Arancini in versione vegana

La versione vegana degli arancini prevede l'uso del gel di semi di lino al posto delle uova. Questo si ottiene lasciando a bagno per qualche ora una manciata di semi così come sono o triturati, filtrando poi il tutto.

Al posto del parmigiano e della mozzarella potete usare del lievito in scaglie e della mozzarella vegana o panna di soia.

Curiosità: come spiega Il giornale del cibo, la Sicilia è dilaniata riguardo la storia della vera origine dell'arancino! Fatti certi sembrano l'origine araba della pietanza e l'etimologia che deriverebbe dal frutto la nota forma.

 

Ecco la ricette per le lasagne vegetariane

 

Per approfondire:

> Tutto sulla dieta vegetariana

> Tutto sulla dieta vegana

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio