Articolo

3 ricette con il platano

Tre ricette vegan per imparare a cucinare il platano.

3 ricette con il platano

Il platano è un frutto della stessa famiglia delle banane che viene consumato comunemente in diverse zone tropicali, dove rappresenta un alimento base. 

Il platano si acquista nei negozi etnici e si consuma generalmente cotto, fritto, al forno, grigliato o in padella: in questo articolo impareremo a cucinare tre ricette con il platano.

 

Chips di platano

Le chips di platano rappresentano più comune di gustare il platano in Sud America: si preparano in modo semplice, solitamente fritte, ma possono essere cotte anche al forno. Si consumano come antipasto servite con salse oppure per accompagnare piatti a base di pesce o carne.

Per preparare le chips di platano è preferibile scegliere platani acerbi poiché il sapore, in questa fase, è simile a quello delle patate; i platani acerbi hanno la buccia completamente verde.

Ingredienti
> 2 platani;
> olio d’oliva;
> sale.

Preparazione
Sbucciate i platani e tagliateli a fette oblique di circa un centimetro di spessore.

Se volete preparare le chips di platano fritte, riscaldate abbondante olio in una padella capiente e fate dorare poche fette di platano alla volta per qualche minuto, rigirandole per permettere una doratura omogenea; al termine della cottura, disponetele sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, dopodiché sistematele in una ciotola, salate e servite.

Per preparare le chisp di platano al forno, disponete le fette di platano in una pirofila, salate e aggiungete un filo di olio extravergine di oliva; infornate per dieci minuti a 180°C e infine servite.

 

Leggi anche Patate dal mondo >>

 

Purè di platano

Il platano può essere utilizzato in alternativa alle patate per preparare il purè, da servire con verdura di stagione. P

er preparare il purè di platano si scelgono frutti acerbi o poco maturi, con la buccia verde o gialla, priva di macchie nere.

Ingredienti
> 2 platani;
> 50 ml di latte di cocco;
> sale, pepe e noce moscata.

Preparazione
Sbucciate i platani, tagliateli a pezzi grossolani e cuoceteli a vapore o in acqua bollente, finché non diventano morbidi. Al termine della cottura, frullate i platani con il latte di cocco e aggiungete una presa di sale, un pizzico di pepe e di noce moscata e infine servite.

 

Platano caramellato

Una ricetta che arriva dalle Filippine per gustare il platano in una versione dolce da consumare a fine pasto o per uno spuntino goloso. Per la preparazione di ricette dolci a base di platano, si scelgono platani maturi poiché a maturazione il frutto raggiunge il massimo della dolcezza; i platani maturi si riconoscono dalla buccia gialla macchiata di nero o quasi interamente nera.

Ingredienti
> 2 platani maturi;
> 2 cucchiai di zucchero di canna;
> 1/2 cucchiaino di cannella in polvere;
> 1 cucchiaio di olio di cocco.

Procedimento
Sbucciate i platani, tagliateli a fette sottili e disponeteli in una ciotola con lo zucchero e la cannella, mescolando bene per amalgamare.

Scaldate l’olio di cocco in una padella antiaderente e caramellate le fette di platano a fuoco medio per circa tre minuti per lato; servite ancora caldo.

 

Leggi anche Banane, varietà dimenticate >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio