Quali sono le cause di una strana sensazione alla testa?

Buongiorno, ho 21 anni e vorrei trovare un rimedio naturale per il problema che segue. Da molti anni ormai quasi tutte le mattine sento come la testa pesante(con leggero mal di testa), quando mi alzo dalla sedia spesso mi sento come se il sangue cadesse dalla testa in giù e mi sento con poche energie. Per me che studio all'università è fondamentale non sentire la testa così. Soffro un po'di pressione bassa, potrebbe essere questo? C'è un qualche rimedio che mi può aiutare? Grazie Cordiali saluti P.s: prendo già al mattino Ferro Vital, ma non mi aiuta

Risposte di salute

buonasera, Le consiglio una visita di diagnosi con terapista zen-shiatsu che previo raccolta di informazioni generali e specifiche, è in grado di valutare se esistono blocchi energetici, nel suo caso inerenti il tratto rachide-cervicale.

AyuRadha
Buongiorno, personalmente le consiglio un consulto con un Medico specializzato in Ayurveda, che le farà un check up completo per poter comprendere meglio la causa del suo problema che potrebbe avere origine da uno squilibrio fisico o fisiologico. In oltre le potrà consigliare i trattamenti ayurvedici che sono naturali al 100%.

di AyuRadha

le consiglio anche io di fare una visita da un chiropratico o da un ostepata cranio -sacrale ; inoltre sarebbe utile sapere quale è la sua alimentazione di base e verificare se ci sono intolleranze /sovraccarichi.

di Paola Ferro

Buon giorno. Il primo passo dovrebbe essere quello di verificare con analisi del sangue reali carenze, per nn assumere sostanze che il corpo in realtà nn necessita ed evitare dannosi accumuli. Se le analisi risultassero normali allora bisognerà prendere in considerazione le sue abitudini alimentari, di svago e di qualità del sonno. Appurato che la sua dieta vitale è corretta, anche secondo me si dovrebbe partire da una visita chiropratica per vedere che il suo corpo nn abbia acquisito una postura scorretta che a lungo andare sta interferendo sul circolo fisiologico delle sostanze nutritive e delle sostanze prodotte dal corpo per tenerlo in salute ed equilibrio, nonchè sul circolo delle energie vitali indispensabili per un benessere totale del proprio corpo. Un saluto e buona giornata.

Marialetizia Nigro
Buongiorno, anche io mi permetto di consigliarle un attento check-up medico per verificare che non ci siano cause fisiche e pianificare eventuali terapie. Se poi si dovesse appurare che alla base del mal di testa non c'è nessun problema fisico, potrebbe provare un incontro con un consulente di Fiori di Bach. L'obiettivo diventerebbe focalizzarsi sullo stato emotivo che causa problemi alla testa e sbloccarlo.

di Marialetizia Nigro

silvia romè
Buon giorno, piu' della meta dei nostri disturbi sono causati da una carente e scorretta alimentazione,se non ha ancora risolto il suo problema, le consiglierei un attenta valutazione del suo benessere, se risiede a milano pavia o provincia sarei lieta di incontrarla.

di silvia romè

Cinzia zedda - equilibra studio
Cara jessi, intanto la cosa più logica da farsi, è misurare la pressione la mattina per verificare se davvero i suoi valori pressori sono sotto la norma. Se così fosse, si ricordi che la pressione bassa, si combatte facilmente con lo sport ed il movimento, (anche se ci sentiamo più simili ad un animale in letargo!) Ci sono validi integratori che possono aiutarla a portare i valori nella norma (magnesio, potassio e taurina ad esempio), ma anche oligoelementi corrispondenti alla sua diatesi. Ma di fatto, l'alimentazione è fondamentale e gioca un ruolo determinante. Per cui, giacchè siamo in procinto di abbracciare la bella stagione, via libera a frutta, frullati, insalate di verdure fresche e piene di vitamine e minerali, ma anche a noci e mandorle, ecc. Lasci da parte le merendine e i cibi complessi, e vedrà che si sentirà meglio. Non sottovaluti anche l'aspetto dello stress, e comunque un controllo generale non sarebbe male, per capire effettivamente l'origine dei suoi disturbi, fra cui problemi legati alla cervicale e alla postura (può essere che studiando adotti una posiziozne non consona...). MI faccia sapere come và!

di Cinzia zedda - equilibra studio