Articolo

Cos'è il Face yoga method

Fumiko Takatsu ha messo a punto una tecnica di speciale ginnastica facciale - o meglio, yoga facciale - che contrasta l'invecchiamento dei tessuti del viso stimolando muscoli locali e rafforzando il collo. Scopriamo il Face yoga method.

face-yoga-method-ginnastica-facciale

Credit foto
©Face yoga method

Cosa possiamo fare per ringiovanire il viso e le sue espressività? Utilizziamo creme e trattamenti viso di qualità, beviamo molta acqua per idratare i tessuti, assumiamo integratori a base di acido ialuronico, vitamina E, vitamina C.

 

Ma abbiamo mai pensato anche di associare la ginnastica facciale? Di cosa si tratta?

 

Il viso e i suoi muscoli

Anche il viso è sostenuto da muscoli facciali, ben 43 e se ci pensiamo bene, possono essere allenati al pari di altre fasce muscolari che generalmente curiamo in palestra. 

 

Questa giusta constatazione è stata presa in considerazione da Fumiko Takatsu, che ha messo a punto un metodo di tonificazione facciale, il Face yoga method.

 

Si tratta di un allenamento quotidiano dei muscoli facciali che prevede  2 sessioni di esercizi facciali antiaging di 10 minuti, alla mattina e alla sera. Sul sito di Fumiko Takatsu troviamo molte informazioni a questo proposito.


Il principio su cui si basa questo metodo è che specifici movimenti espressivi, associati a stiramenti del collo, tonifichino i muscoli sottostanti i tessuti facciali, stimolino la circolazione locale e la relativa ossigenazione, con il risultato di una pelle più luminosa, “liftata” e dall’aspetto più fresco.

 

Yoga per il viso e non solo

Gli esercizi che Fumiko consiglia tengono conto: 

 

> della respirazione;

 

> della postura delle spalle;

 

> dell’estensione del collo;

 

> del movimento degli occhi e della bocca.

 

Sono esercizi semplici e per certi versi ridicoli, perché diventano vere e proprie smorfie divertenti. 

 

L’aspetto importante per poter assistere a risultati evidenti è la costanza dell’applicazione del metodo.

 

Praticare il Face yoga tutti i giorni almeno 2 volte al giorno è basilare, è una questione di impostazione mentale, perché poi in realtà non richiede altro, non ci sono attrezzature, materassini, abbigliamento consono. 

 

Può essere svolto in auto mentre si sta guidando, in bagno sotto la doccia, a letto prima di addormentarsi, sul divano mentre si guarda la tv.

 

Il cellulare fa invecchiare

Un’osservazione molto interessante rilevata da Fumiko è come l’uso smodato del telefonino stia provocando posture errate con conseguenze sulla cervicale, sulla vista e la formazione del doppio mento anche in persone giovani.

 

Chattare costantemente, implica una flessione della testa in avanti, con relativo sbilanciamento del peso del cranio, forzatura dei muscoli paravertebrali del collo, rilassamento dei tessuti della gola. 

 

Le nuove tecnologie ci spingono a guardare costantemente verso il basso e sembra essere ormai innaturale spingere il mento verso l’alto accompagnando questo movimento con lo sguardo.

 

Nello yoga face method invece ci sono molti esercizi che contrastano questa tendenza, a beneficio della tonificazione dei tessuti del collo e dei lineamenti del viso

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio