Articolo

Come funziona "Viaggi avventure nel Mondo"

Una delle agenzie di viaggio online più di successo: itinerari autogestiti, vita di gruppo, improvvisazione ed esplorazione sono gli ingredienti attraverso cui con Viaggi avventure nel Mondo è possibile esplorare il Pianeta da protagonisti.

viaggi-trekking-avventure

Credit foto
©Dmitry Molchanov / 123rf.com

Bisogno di viaggiare, bisogno di avventura

Viaggiare è un bisogno psichico insopprimibile che si esprime in infinite forme. E non per forza facendo le valigie. C’è chi legge libri, chi preferisce film o videogiochi, chi si dà ai giochi di ruolo o al teatro, chi si allontana per una una scampagnata e chi decide di partire per davvero.  

 

La vita stessa è un viaggio e la quintessenza del viaggio è il bisogno di avventura, che etimologicamente ha a che fare col futuro, col vivere il futuro senza pensare al passato, muovendosi, divenendo. Ma anche quando una persona decide di lasciare i libri sulle mensole e partire, scopre che esistono miriardi di modi differenti di affrontare l'impresa.  

 

Molte persone si mettono nelle mani di un’agenzia turistica comprando un pacchetto che gli permetta di vedere qualcosa di insolito o esotico senza perdere contatto con la propria comfort zone, ma per tutti gli altri esistono modi più avventurosi, sebbene ben organizzati. Viaggi avventure nel Mondo è uno dei più conosciuti.
 

Coordinare un'avventura

Viaggi avventure nel Mondo è un’associazione che sta in piedi da più di trent’anni, operando senza l’aiuto di canali turistici organizzati e basandosi sullo spirito d’esplorazione dei componenti dei vari gruppi, gudati da capogruppi esperti della zona e capaci di coordinare un viaggio.

 

Organizzare viaggi avventurosi, pianificando il proprio percorso e adattandosi a esso non è un compito sempre facile, e per questo i capogruppi di Viaggi avventure nel Mondo spendono molto tempo per tenersi aggiornati: mappe, situazione della sicurezza, prezzi, infrastrutture e trasporti, clima.
 

Tante modalita' di viaggio

Ogni coordinatore ha modalità differenti e strumenti vari per organizzare un buon viaggio. Per esempio per l’alloggio può appoggiarsi tanto agli alberghi quanto alle case private o ostelli

 

Sta a lui organizzare, sia per rendere l’avventura meno costosa che per farla essere meno turistica possibile. In genere esistono diverse categorie di viaggio: quella fatta di gruppi precostituiti, i viaggi basati sul trekking, quelli più avventurosi ed esplorativi per gli under 45, i tour per famiglie, gli itinerari soft più adatti a tutti, le mete per gli amanti della vela o per gli appassionati di moto. Le opzioni sono quasi infinite, e lo spirito di avventura è una conditio sine qua non di ogni partecipante.
 

Viaggiare autogestendosi

Avere un capogruppo o un coordinatore non significa uccidere lo spirito di avventura. I gruppi di viaggio sono entità autonome e autogestite nelle quali i partecipanti prendono decisioni democraticamente sul come procedere durante ogni tappa del viaggio.  In questo senso, il capogruppo è più che altro un facilitatore.

 

In questo modo, spesso senza prenotare l’intero itinerario in anticipo, l’avventura è assicurata e l’esperienza diventa unica, se si ha abbastanza flessibilità, soprattutto alla vita di gruppo con una cassa comune. 

 

Se questo genere di avventura fa al caso vostro, cercate un viaggio che si confaccia a voi in uno dei 19 settori in cui il mappamondo si divide secondo gli amici di Viaggi avventure nel Mondo e apritevi all’avventura.