Articolo

Gli usi cosmetici della curcuma

Gli usi e le proprietà della curcuma per la bellezza della pelle

Gli usi cosmetici della curcuma

La curcuma, spezia dalle mille proprietà molto utilizzata in cucina, ha anche svariati usi cosmetici: è infatti un rimedio naturale antiossidante e antinfiammatorio. Scopriamo quindi come usare la curcuma per la bellezza della pelle del viso e del corpo.

 

Usi cosmetici della curcuma

La curcuma è una spezia che si ricava dal rizoma essiccato e macinato della Curcuma longa, pianta erbacea perenne originaria dell’Asia sud orientale. Ampiamente utilizzata in cucina, soprattutto indiana, la curcuma trova impiego anche in cosmesi, per donare un colorito più luminoso e per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.

Sembra poi che la curcuma sia un antico rimedio naturale utile per eliminare gradualmente la peluria del viso: basterebbe massaggiare frequentemente sulla pelle un composto a base di curcuma e olio vegetale per rimuovere i peli superflui nel tempo.

 

Leggi anche Curcuma, quanta assumerne ogni giorno >>

 

 

Gli usi cosmetici della curcuma: olio corpo illuminante e rassodante

Per illuminare la pelle del corpo potete mescolare la curcuma a una miscela di oli vegetali e usare il preparato da massaggiare sulla pelle.

Questo olio da massaggio, oltre a migliorare il colorito della pelle e ad accentuare l’abbronzatura, ammorbidirà l’epidermide e, se usato con costanza, sarà d’aiuto per contrastare la perdita di tono e di elasticità.

Ingredienti
> 30 millilitri di olio di pesca;
> 20 millilitri di olio di cocco;
> mezzo cucchiaino di curcuma in polvere.

Procedimento: mescolate i due oli vegetali, eventualmente riscaldando leggermente a bagnomaria l’olio di cocco se questo dovesse essere solido. Aggiungete la curcuma in polvere e mescolate di nuovo.

Travasate il preparato in una bottiglia di vetro scuro e lasciate riposare per ventiquattro ore prima di utilizzarlo. Al momento dell’uso agitate bene e usate una piccola quantità di olio da massaggiare su tutto il corpo.

 

Leggi anche Curcuma: una spezia, tanti benefici >>

 

Usi cosmetici della curcuma: maschera viso antiossidante

Come già detto, la curcuma vanta numerose proprietà per la pelle ed è un ottimo rimedio naturale per contrastare rughe e perdita di tono ma anche per lenire infiammazioni e irritazioni: ad esempio, la curcuma è in grado di calmare il prurito e l’arrossamento dovuti all’orticaria.

Se volete provare l’azione della curcuma sulla pelle potete preparare questa semplice ed efficace maschera che potrete utilizzare due volte alla settimana per pulire l’epidermide in profondità, ammorbidirla e migliorarne l’aspetto e il colorito oppure potrete usarlo come impacco su irritazioni o dermatiti.

Ingredienti
> 1 cucchiaio di miele fluido;
> 1 cucchiaino raso di curcuma in polvere.

Preparazione: mescolate la curcuma e il miele con un cucchiaino, fino a ottenere una pasta densa, morbida e omogenea. Applicate il composto sul viso escludendo il contorno occhi o sulla zona della pelle da trattare. Lasciate in posa per circa quindici minuti poi risciacquate con acqua tiepida.

Leggi anche L'oleolito di curcuma: a cosa serve e come farlo >>

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio