Articolo

RepAir: la T-shirt che purifica l'aria

Una maglietta che "ripulisce" l'aria, perfetta per lo sport ma anche per la vita di tutti giorni: ecco l'idea tutta italiana della T-shirt green RepAir che ci protegge dall'inquinamento.

RepAir: la T-shirt che purifica l'aria

Cos'è la T-shirt RepAir

Una moda sostenibile e a impatto zero è possibile: ecco una maglietta che, una volta indossata, contribuisce a purificare l'ambiente circostante, purificando l'aria intorno a noi.

Dentro un piccolo taschino è racchiuso il segreto: un inserto pulente di ultima generazione che, grazie a una speciale ideazione, lavora filtrando l'aria servendosi di una tecnologia "a impatto zero", priva di alimentazione esterna.

 

Un'idea green 100% Made in Italy

Arriva dal gruppo Kloters, una start-up di moda maschile nata in Italia, la T-shirt green e sostenibile, adatta unisex, in cotone e prodotta integralmente in Italia.

Come funziona questa nuova moda virtuosa? La risposta è semplice e al tempo stesso innovativa: questa neonata maglietta contiene un inserto di the Breath®’ - un materiale brevettato e testato secondo standard UNI 11247, ISO 16000-9 e test ANSI/AHAMAC-1-2015 -  in grado di trattenere al suo interno sostanze inquinanti, batteri e cattivi odori.

Una volta catturate, le molecole inquinanti presenti nell'atmosfera vengono disgregate. 

 

Leggi anche Blocchi auto e inquinamento >>

 

Come funziona RepAir

La T-shirt funziona semplicemente indossandola. Senza sforzo alcuno, si può infatti contribuire in modo attivo a pulire l'ambiente intorno a sé nella vita quotidiana.

La maglietta ha un taglio classico, semplice ed elegante ed è disponibile nei colori bianco e nero.

Per proteggerci dall'inquinamento incorpora un inserto di the Breath® all’interno di una tasca: il sistema the Breath®  è composto da due strati esterni stampabili in tessuto idrorepellente con proprietà battericideantimuffa e anti-odore e uno intermedio in fibra assorbente carbonica additivata da nano molecole, capace di assorbire, separare, trattenere e disgregare le micro particelle inquinanti presenti nell’atmosfera.

La casa produttice dichiara di fornire così una soluzione concreta al problema dell’inquinamento atmosferico con una proiezione di abbattimento pari a due auto all’anno per ogni persona che indossa RepAir.

RepAir sarà disponibile nei negozi e sul sito web della casa produttrice a partire da Giugno 2018: aspettiamo fiduciosi!

Nelle prossime settimane sarà lanciata una campagna crowdfunding su Kickstarter dove sarà possibile acquistare il prodotto in anteprima a un prezzo di lancio: informazioni su repair.kloters.com.


Leggi anche Impoverimento nutrizionale dei cibi e inquinamento >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio