Articolo

Dove imparare il massaggio ayurvedico

Il massaggio ayurvedico è considerato, nella medicina ayurvedica, uno strumento molto potente per ristabilire la salute e mantenersi sani. Imparare questa arte è possibile, basta affidarsi a professionisti con determinate caratteristiche.

Dove imparare il massaggio ayurvedico

Il massaggio ayurvedico: di cosa si tratta?

Il massaggio ayurvedico fa parte integrante e imprescindibile della medicina ayurvedica. Il massaggio ayurvedico ha lo scopo di portare all'equilibrio il corpo e la mente. Ciascun essere possiede, secondo la medicina ayurvedica, caratteristiche specifiche costituzionali e può sviluppare determinati squilibri o disturbi.

Il massaggio, insieme alla dietetica e allo yoga, permette di attenuare gli estremi di ogni costituzione, promuovendo l'autoguarigione e la salute.

Il massaggio ayurvedico si compone di tecniche, o protocolli, differenti, a seconda della costituzione su cui agisce e degli obiettivi che si pone. Il massaggio di riequilibrio viene eseguito su tutto il corpo, mentre altre manovre sono più specifiche e agiscono su testa, piedi, schiena e organi di senso, oppure sulle articolazioni.

Associato al massaggio ayurvedico vi è l'uso di particolari olii o di erbe: una buona scuola dovrebbe fornire anche informazioni sul collegamento dei vari rimedi ayurvedici fra di loro.

 

Leggi anche Il trattamento ayurvedico >>

 

Dove imparare il massaggio ayurvedico

Il massaggio ayurvedico, facendo parte della medicina ayurvedica, non può essre insegnato a prescindere dai suoi principi. È possibile affrontare un percorso di studi che abbracci tutta l'Ayurveda, così come ci si può concentrare soltanto sul massaggio.

Caratteristiche di una buona scuola di massaggio ayurvedico sono:

> presenza di un corso complementare di anatomia e fisiologia;

> insegnamento dei principi della filosofia e della medicina ayurvediche;

> seminari di autoascolto e di ascolto dell'altro;

> seminari pratici di massaggio ayurvedico, compreso l'uso di olii; insegnamento quindi dei massaggi per riequilibrare Vata, Pitta e Kapha, così come i trattamenti specifici quali lo Shirodara, facente parte degli Angabyangam (o massaggi “parziali”), il massaggio agli organi di senso: occhi, orecchie, naso; il massaggio alla testa e ai piedi, e il massaggio eseguito con i piedi, il massahhio con la mobilitazione delle articolazioni, quello specifico per la circolazione e quello per la schiena; infine c'è anche l'auto massaggio e il massaggio diretto di stimolazione dei punti Marma;

> corso di etica e deontologia professionali sugli ambiti di applicazione.

Tra le scuole più conosciute possiamo citare:

> l'associazione Lumen di San Pietro in Cerro, ecovillaggio con sede in Provincia di Piacenza, offre una formazione specifica in masaggio ayurvedico, corredata da corsi in medicina ayurvedica; il percorso studi è ben articolato, e permette di acquisire le basi teoriche e le competenze pratiche per eseguire il massaggio ayurvedico, e sperimentarlo su se stessi e sugli altri. I docenti sono naturopati e professionisti di varie discipline che esercitano la professione presso la sede e presso varie strutture in tutta Italia;

> l'Ashram Joytinat è una struttura dove l'Ayurveda viene vissuta tutti i giorni e trasmessa tramite il corso di formazione pluriennale per operatori in massaggio e in medicina; organizza ritiri per comprendere meglio la filosofia che sta alla base della medicina indiana, della yoga, dell'Ayurveda, della dietetica, insegnando la via della salute secondo l'Ayurveda;

> l'Ayurveda International Academy propone corsi qualificati e ben strutturati, opera a Firenze e offre una panoramica ampia sulla filosofia e sulla medicina ayurvedica.

 

Leggi anche Massaggio Ayurvedico-Yoga >>

 

Foto: gilitukha / 123RF Archivio Fotografico

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio