Articolo

Frutta: va mangiata ogni giorno?

Come in tutte le cose, ci vuole moderazione. Anche in caso di cibi sani e naturali come potrebbe essere la frutta: colorata, fresca, attraente ... ma non priva di insidie.

Frutta: va mangiata ogni giorno?

Non vorrei rompere un incantesimo, quindi premetto che la frutta fa bene, è ricca di vitamine, minerali e altre molecole salutari fondamentali quali per esempio gli antiossidanti.

Ma c’è un "ma": si chiama fruttosio ed è uno zucchero.

Ricordiamoci che una dose eccessiva di zuccheri non è benefica per il nostro organismo, nemmeno se questi provengono dalla frutta.

Certo, sono sicuramente preferibili a quelli raffinati, ma sempre zuccheri sono.

Ci sarà ben un motivo valido se il Ministero della Salute ha fissato le dosi di frutta in 2 (due!) porzioni giornaliere.

Allora consigliamo di mangiare frutta ogni giorno? Dipende.

 

Mangiare frutta ogni giorno: Sì

Sappiamo che il corpo umano ha bisogno di tutti i tipi di nutrienti per funzionare correttamente: alcuni sono essenziali a sopperire il bisogno di energia, altri ad alimentare il ricambio delle cellule, altri a facilitare i processi fisiologici, altri ancora hanno funzioni protettive.

Per questi motivi l'alimentazione deve essere varia, equilibrata e abbondante in frutta e ortaggi, ricchi di vitamine e minerali, tutti essenziali nel corretto funzionamento dei meccanismi fisiologici.

 

Leggi anche Gli usi alternativi della frutta >>

 

Chi deve mangiare ogni giorno la frutta:

> Bambini: andrà bene come merenda, trutta fresca insieme magari a della frutta secca (pere e noci per esempio) oppure a quadretti di parmigiano

> Sportivi: in modo calibrato alle condizioni di allenamento, si potranno consumare frutta fresca e secca prima dell’allenamento e magari un estratto o una spremuta dopo l’attività

> Chi vuole mangiare meno ai pasti: una mela bio con la buccia a inizio pasto, con un bicchiere d’acqua, per diminuire la fame

> Chi non ha problemi di peso e mantiene uno stile di vita attivo

> Chi deve incrementare la dose di proteine e grassi "buoni": massimo 30 grammi al giorno di frutta secca

 

E' bene mangiare ogni giorno frutta secondo queste regole:

> Frutta di stagione, fresca, biologica;

> Frutta con la buccia;

> In numero massimo di 2 porzioni;

> Frutta fresca sempre accompagnata da una piccola porzione proteica (due noci, una manciata di semi, un quadratino di Parmigiano);

> Come colazione alternativa, al mattino: frutta fresca a pezzi nello yogurt greco o di soia o di cocco.

 

Mangiare frutta ogni giorno: meglio evitare se…

Il consumo quotidiano di frutta è sconsigliato, in generale, solo se si stanno seguendo particolari regimi dietetici restrittivi, per motivi di dimagrimento o di salute, ovvero in caso di:

> Dieta chetogenica (sotto controllo medico);

> dieta iperproteica (sotto controllo medico) in “fase di attacco”;

> dieta priva di scorie (sotto controllo medico).

In caso di allergia al nichel o di allergie specifiche o, ovviamente, di diete ipocaloriche va evitata la frutta secca

 

Leggi anche Frutta a confronto >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio