Articolo

3 ricette dolci con la farina di manitoba

Come usare la farina di manitoba per preparare dolci vegan? Ecco 3 ricette: focaccia, brioches e pancake

3 ricette dolci con la farina di manitoba

La farina di manitoba è una comunissima farina di frumento, ma, a differenza delle comuni farine, si distingue perché una farina “forte”, una farina cioè resistente alla lievitazione e che non si rompe durante lunghe ore di lievitazione.

Inoltre la farina di manitoba è la farina più ricca di glutine tra tutte quelle in cui esso è presente.

La farina di manitoba può essere quindi utilizzata per quelle preparazioni in cui è necessaria una lunga lievitazione, quali pandori, panettoni, pane di pasta madre, o tutti quei dolci che presentano negli ingredienti una percentuale di grassi (siano essi animali o vegetali) consistente.

La farina di manitoba è inoltre indicata per la preparazione del seitan, grazie alla grande concentrazione di glutine presente.

La farina di manitoba per la preparazione dei dolci vegan e non solo

Le caratteristiche di farina “forte” della farina di manitoba la rende particolarmente facile alla lavorazione, poiché molto elastica.

Nei dolci, vegan e non solo, può essere usata per pani e focacce dolci, ma anche in tutte le altre preparazioni: la sua qualità principale non rovinerà le ricette, bensì le arricchirà rendendo l'impasto più malleabile e il risultato più morbido e lievitato.

 

Leggi anche La farina di manitoba fa male? Quando e come usarla >>

 

Dolci vegani con la farina di manitoba: 3 ricette semplici

Focaccia dolce all'uvetta

Ingredienti:
> 300 gr di farina di Manitoba
> mezzo panetto di lievito fresco o mezza bustina di lievito secco
> 1 bicchiere di acqua tiepida
> 50 ml di olio d’oliva
> 1 cucchiaio di zucchero di canna
> una manciata di uvette disidratate (si possono usare anche altri frutti disidratati, quali lamponi, more, frutti di bosco in generale)

Preparazione: si sciogli il lievito in mezzo bicchiere di acqua. Si mescolano la farina, lo zucchero e l'olio e si impasta, aggiungendo a poco a poco un altro ½ bicchiere di acqua tiepida. Si lavora fino a quando l'impasto non si stacca dalle mani, aggiustando di volta in volta con altra acqua o altra farina, facendo attenzione a non esagerate.

Quando la pasta si staccherà dalle mani pur rimanendo morbida, la si mette in una terrina capiente coperta da un canovaccio e la si lascia lievitare in luogo caldo e asciutto per circa un'ora, meglio due. Una volta lievitata, si stende e si mescolano le uvette o la frutta disidratata. Si lascia lievitare un'altra ora coperta. Si inforna poi in forno scaldato a 170 gradi per 20 minuti.

ricetta vegana farina manitoba focaccia uvetta

 

Brioches vegane morbidissime con marmellata

Ingredienti per 8 brioches:
> 400 gr farina manitoba
> 100 gr di zucchero
> 150 ml di acqua tiepida
> 100 ml di olio di mais
> ½ panetto di lievito fresco o mezza bustina di lievito secco in polvere> scorza grattuggiata di arancia
> 2 gocce di aroma di vaniglia
> 8 cucchiai di marmellata del gusto a scelta (marmellata non troppo liquida)

Preparazione: si scioglie il lievito nell'acqua, si aggiunge la farina, lo zucchero e l'olio, lasciandone un poco da mescolare insieme ad un pizzico di zucchero per spolverare le brioches prima di infornarle. Si aggiunge anche la scorza di arancia (o di limone, a gusto personale) e l'aroma di vaniglia.

Si lavora l'impasto per qualche minuto e poi si lascia lievitare per circa un'ora. Una volta lievitato si lavora ancora brevemente e si stende una sfoglia rotonda non troppo sottile. Si taglia a spicchi e si formano delle fette triangolati per ciascuna brioches.

Si posa un cucchiaio di marmellata alla base larga dei triangoli, e si arrotola poi procedendo dal lato lungo, la base del triangolo, fino alla punta, avendo cura di non fa uscire la marmellata sui lati. Si chiudono i due bordi, si spennella con zucchero e olio di mais mescolati, si inforna in forno caldo 200 gradi per 15 minuti: il risultato saranno brioches morbidissime.

ricetta vegana farina manitoba brioches

 

Pancake alla farina di manitoba

La farina di manitoba si presta particolarmente bene per preparare pancake soffici e gustosi.

Ingredienti per due pancake:
> 100 gr di farina di manitoba
> un pizzico di sale e un pizzico di bicarbonato
> 25 gr di zucchero di canna
> mezzo bicchiere di latte di soia o un vasetto di yogurt di soia (se volete rendere i pancake più ricchi e soffici)

Preparazione: preparare i pancake è molto semplice. Si mescolano insieme tutti gli ingredienti con una frusta, facendo attenzione che non si formino grumi. La pastella deve essere sufficientemente liquida da essere raccolta con un mestolo. In caso contrario aggiustate di acqua.

Una volta mescolato bene il tutto, si versa con un mestolo in una padella antiaderente ben calda, si lasciano cuocere e si girano quando sono quasi cotti. Si possono gustare con marmellate e frutta fresca, sciroppo o solo con il miele.

 

Farina di manitoba, scopri di più su valori nutrizionali e ricette

ricetta vegana farina manitoba pancake