Ricetta

Cous cous marocchino, la ricetta

Il cous cous marocchino è un piatto dal gusto ottimo che di certo risulta essere l'ideale anche per chi conduce uno stile di vita vegetariano o vegano, con qualche piccolo accorgimento. La versione con verdure è un'antica ricetta a cui sono aggiunte numerose spezie che conferiscono un sapore particolare a questo piatto.

cous cous verdure

Credit foto
©margouillat / 123rf.com

Tempo di preparazione 80 minuti

Tempo di cottura 60 minuti

Tempo totale 140 minuti

Dosi per 4

Categoria piatti unici

Difficoltà media

Cucina marocchina

Adatto a Dieta vegetariana

Tipo di cottura in pentola

Ingredienti

  • Cous cous precotto 400 g
  • 2 Cipolle
  • 2 spicchi aglio
  • 200 g ceci (già lessati)
  • 4 carote
  • 3 zucchine
  • 2 patate medie
  • Concentrato di pomodoro 250 g
  • Dado vegetale q.b
  • Tebel (miscela di cumino, coriandolo, peperoncino in polvere, aglio in polvere) 1 cucchiaio da tè
  • Olio EVO 1 bicchiere
  • Salsa Harissa (olio EVO, peperoncino, aglio) 1 cucchiaio da tè

Preparazione

Per le verdure:
Pulire le verdure e tagliarle a dadini. Pelare l’aglio e la cipolla e tritarli grossolanamente. Tagliare i pomodori a pezzi e tenere tutto da parte. Portare a bollore acqua sufficiente a far cuocere le verdure e sciogliere il dado di verdure o il sale.

 

In una capiente tegame con coperchio, rosolare la cipolla e l’aglio per qualche minuto in olio evo, unire le spezie e lasciarle sfrigolare qualche secondo, quando rilasceranno il loro profumo unire il pomodoro.

 

Versare il brodo di verdura e portare nuovamente a bollore. Aggiungere in ordine di cottura le verdure: per prime le carote e dopo 10 minuti le zucchine e le patate. Lasciarle cuocere ancora 10 minuti e unire poi i ceci. Lasciar cuocere a fiamma bassa fino a che il brodo non diventa denso e le verdure cotte ma non troppo. Regolare di sale se occorre e lasciar riposare la zuppa.

 

Per il cous cous:
Versare l’acqua in una pentola con coperchio e portarla a bollore: salare e unire poche gocce di olio e spegnere il fuoco, versare il cous cous a pioggia e coprirlo con il coperchio per 5 -10 minuti, lasciando la pentola a riposare in un luogo tiepido. Quando gonfio sgranarlo con le mani o con una forchetta su un piatto da portata unico o su 4 piatti singoli.

 

Disporre il cous cous sui piatti a formare un vulcano con al centro le verdure e poco brodo. Versare il brodo rimasto in una scodella con un cucchiaio o in una salsiera e servirla a tavola; ogni commensale poi aggiungerà il brodo nel proprio piatto secondo il gusto personale.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio