Posso prevenire e quindi evitare l'arrivo di una cistite?

Ne soffro da qualche anno ormai e cerco di mangiare cibi sani e bere molta acqua,ma ogni 5 o 6 mesi torna a farmi visita...vorrei evitare di assumere continuamente antibiotici e per questo adesso ho cominciato a far uso di vari integratori utili a tenerla buona per un pò ,ma senza mai debellarla definitivamente

Risposte di salute

Buongiorno. In attesa di risposte da operatori del settore, le suggeriamo la lettura di questi due articoli: - "Igiene perianale e prevenzione della cistite nella donna" http://www.cure-naturali.it/articoli/vita-naturale/vita-green/igiene-perineale.html - "Dai semi di pompelmo, la cura per la cistite" http://www.cure-naturali.it/rimedi-naturali/1523/semi-pompelmo-cistite/1419/a

La cistite è un problema che va affrontato a 360°. Si parte ristabilendo la flora batterica intestinale con probiotici ed altre sostanze che ricostruiscono la barriera intestinale. Fondamentale l'alimentazione con una valutazione delle intolleranze alimentari che spesso vanno a minare l'equilibrio nel nostro intestino. Inoltre va presa in considerazione anche l'aspetto psicosomatico della cistite, pensando al periodo in cui si manifesta, in cui ci si sente invasi o non rispettati nel proprio territorio. Spero di essere stata d'aiuto, un saluto Dott.ssa Veronica Pacella

Buongiorno, se vuole una soluzione veloce e definitiva alla sua problematica potrebbe "affrontare" il percorso dei trattamenti a distanza da me effettuati. Mi presento mi chiamo Forlivesi Alessandro e sono presente come Bonnevie in questo sito Cure naturali, sono un operatore professionista da diversi anni e faccio questa attività a livello lavorativo principale da 3 anni. Mi occupo di trattamenti naturali a distanza tramite particolari tecniche mentali, in pratica NON è necessaria la presenza fisica del cliente e i trattamenti hanno una durata max di 15 gg., pertanto i risultati sono velocissimi e visibili. Con queste tecniche si possono trattare TUTTI i disagi fisici del corpo che con la malattia NON fà altro che "avvertirci" di un disagio + profondo e su questo le fornisco anche una piccola analisi del perchè le viene la cistite. Per il prezzo lo stabiliamo di comune accordo all'INIZIO del trattamento ed esso comprende TUTTO- ma la cosa più "interessante" è quella che il pagamento verrà da Lei effettuato SOLO quando Lei e solo Lei riterrà di essere uscito/a dalla sua problematica per la quale ha richiesto il mio intervento.......in parole povere mi paga se ritiene che sia guarita! ( l'obiezione comune da quando faccio questa diciamo....agevolazione è quella di sentirmi dire che il cliente può essere guarito e dichiarare di non esserlo per non pagare......e io rispondo che avrò comunque fatto una buona azione che sarà l'ultima in quanto non vedrei "giusto" fare altri interventi su quella persona se NON sono riuscito a risolvere un primo problema fisico. Se ritiene che possa darle aiuto e vuole altre informazioni mi può sia scrivere alessandroforlivesi@gmail.com o tel. 347.8925674- Grazie e mi dia fiducia.....le mie sono tutte tecniche molto particolari, assolutamente NON invasive e al 90% riesco sempre ad eliminare la problematica........se Lei, purtroppo rientrasse in quel 10%, pazienza, avrà solo....perso un pochino di tempo. Cordiali saluti Forlivesi Alessandro da Lucca

di Bonne Vie

Ciao...ho patito tanto anche io la cistite e pare, dico per scaramanzia, pare che sia riuscita ad allontanarla. Ho fatto a giugno l'ultima cura antibiotica causa fase molto acuta e poi ho usato un prodotto omeopatico favoloso per riequilibrare le disbiosi intestinali, Dysbiosan della Pascoe (2 scatole). Contemporaneamente ho iniziato ad assumere il succo di 2 pompelmi al mattino e per quanto riguarda l'igiene intima, aggiungo all'acqua del bidet alcune gocce di Tea tree e di tintura madre di angelica. Al momento tutto tace....ovviamente mi costringo ad almeno 1,5 lt di acqua al giorno!

stefania pezzella
buongiorno sono una incaricata nel settore salute e benessere la cistite è un disturbo infiammatorio della vescica che colpisce con maggior frequenza il sesso femminile rispetto a quello maschile.La ragione di ciò và nel fatto che nel sesso femminile l'uretra , vale a dire il condotto che consente di espellere verso lesterno l'urina ,è molto piu breve che nell'uomo :3-4 cm contro i 20 cm dell'uomo.Cosi luso di indumenti molto stretti , l'utilizzo di biancheria intima sentetica e colorata di nero(il colore nero rilascia lentamentesostanze irritanti ea contatto con la cute e la mucosa dei genitali),manovre errate nell'uso della cartigenica ,possono proliferare di batteri, che spesso provengono dall'intestino io le consiglio di bere aloe berry nectar40 ml al mattino a digiuno e subito dopo bere un bicchiere di acqua 40 ml prima di pranzo sempre con un bicchiere di acqua e 40 ml la sera prima di andare a dormire bere sempre dopo un bicchire di acqua absorbent-c 1 compressa 3 volte al giorno dopo i pasti il forever Bee-Propolis 1 compressa 3 volte al giorno sempre dopo i pasti e Active Probiotic 1 confetto a stomaco vuoto le lascio il sito dove può andare a vedere i prodotti e prenderli direttamente da li http://www.succoaloevera.it/stefaniaforeverliving le lascio anche il mio recapito per maggiori informazioni 339/4939960 deve prendere 4 aloe 1 confezione di absorbent -c 1 di Bee Propolis e 1 di probiotico per qualsiasi cosa non esiti a chiamarmi e vedra che il suo problema verrà risolto in maniera del tutto naturale

di stefania pezzella