Mi piacerebbe avere info sulla pianta officinale del segno Acquario

Mi piacerebbe avere info sulla pianta officinale del segno dell'Acquario.

Risposte di salute

Dott.ssa CINZIA MARIA ZURRA
Per rispondere alla sua domanda si può fare riferiemento alla medicina spagyrica: ogni pianta ha una sua SEGNATURA legata a almeno due aspetti la FUNZIONE cioè ad un pianeta e alla POTENZIALITA' cioè al segno. Se facciamo riferiemento al segno dell'Acquario, questo presenta come pianeta in domicilio SATURNO (in medicina spagyrica si considerano solo i pianeti fino a Saturno) , quindi tra le piante officinali bisogna cercare quelle che nella loro segnatura siano presenti l' Aquario e Saturno . Dal punto di vista dell'astrologia medica l'Acquario è collegato alla circolazione venosa e arteriosa (vasi canali)sistema linfatico, pancreas muscoli della gamba la caviglie. Saturno ha azione emostica, antisettica, cicatrizzante, vasocostrittrice (tali funzioni si evidenziano in modo diverso a seconda delle diverse potenzialità attraverso cui il pianeta si esprime) L'acquario segno d'aria è segno della trasmissione dell'informazione. Una pianta con potenzialità acquariana e funzione saturnina è ad esempio il PUNGITO (Ruscus Aculeatus) in questo caso l'azione è di tipo vasocostrittiva (Ruscus ha anche altre potenzialità e quindi azioni differenti). Il pungitopo è un arbusto sempreverde .Ha proprietà diuretiche (legate alla potenzialità della Bilancia), flebotoniche, legate in questo caso alla potensialità acquariana. I principi attivti del pungitopo sono ruscogenine con marcata azione antiedemigena e vasocostrittirce.Le indicazioni sono quindi antiedemigene, nell'insufficienza venosa, emorroidi. Altra pianta che presenta potenzialità acquariana e funzione saturnina è l'eucalipto con azione principale antisettica, antibiotica (azione saturnina) , presenta anche azione ipoglicemizzante (acquario), l'olio essenziale se inalato aiuta a ritrovare la concentrazione (acquario/saturno). Cordiali saluti

di Dott.ssa CINZIA MARIA ZURRA

Dott.ssa Alessandra Romeo
Salve Sara Scusa il ritardo nel risponderti, ma ancora non avevamo elaborato l'articolo relativo al tuo segno. Le piante citate in esso, sono quelle conosciute dai nostri antenati fino al '500-600, quando ancora molte delle specie botaniche, utilizzate oggi in fitoterapia, non erano ancora state scoperte da noi Occidentali (tra queste l'eucalipto, originario dell'Oceania). Il motivo di questa esclusione è dato dal fatto che la teorie medico-filosofiche che utilizzavano l'associazione Astri-piante-parte anatomica.Segno zodiacale in quel periodo hanno avuto l'espressione massima. Buona Lettura A presto http://www.cure-naturali.it/rimedi-naturali/erboristeria.html/piante-acquario/3519/a

di Dott.ssa Alessandra Romeo