Come posso attenuare i punti neri sul viso?

Salve, sono una ragazza di 23 anni con una pelle grassa.... nell'adolescenza ho lottato con l'acne, adesso è quasi scomparsa ma non riesco ad attenuare i punti neri, inoltre l'acne mi ha lasciato molti segni.... cosa posso utilizzare per migliorare la pelle del mio viso? Grazie Cordiali Saluti

Risposte di salute

Cinzia zedda - equilibra studio
Buon giorno cara, innanzi tutto curare l'alimentazione (riducendo in particolare i latticini ed anche cibi infiammanti quali fritti, cioccolato, salumi)è il punto di partenza dal quale non si può scappare! La depurazione poi del fegato è asolutamente necessaria, sulla pelle danno buoni risultati creme leggere a base di rosa mosqueta, e nelle parti più colpite dai punti neri, generalmente naso e mento puoi usare una crema a base di cetriolo dall'azione astringente, non usare prodotti troppo forti o agressivi,l'olio indiano è particolarmente adatto a pulire i pori in profondità la sera prima di andare a letto. Puoi inoltre preparare una poltiglia a base di polpa di pera e yogurt,da applicare laddove i pori appaiono più dilatati e quindi a maggior rischio punti neri. Per dare una sferzata , dopo aver pulito fegato e curato l'alimentazione utilizza boswelia e the verde per via orale. Per maggiori delucidazione, non esitare a contattarmi. Fammi sapere come và!

di Cinzia zedda - equilibra studio

Grazie mille!!!!! metterò in pratica da subito i tuoi consigli!!!!! Chiedo anche.... di solito uso succo di limone e bicarbonato come tonico, ma cosa mi consigli per una pulizia del viso tutta al naturale?

Cinzia zedda - equilibra studio
Cara Eliana, il succo di limone può andare bene, ma ti consiglierei di non sgrassare troppo la pelle, la pulizia deve essere fatta la sera prima di andare a letto e la mattina, una volta ogni 7 - 10 gg puoi fare un impacco purificante o scrub. Sul singolo brufoletto applica olio essenziale di lavanda (mai vicio gli occhi) Al posto di limone e bicarbonato, utilizza l'acqua di rose, è delicatissima , la trovi facilmente in commercio e la puoi fare anche tu in casa, (si può fare in casa e se ti interessa ti spiegherò come si fà), puoi anche fare il tonico a base di cetriolo che invece ha un 'azione più specifica, astringente e non è aggressiva. Dopo utilizza sempre una cremina leggera non untuosa. Se vuoi utilizzare prodotti naturali,fai una maschera a base di argilla, oppure per togliere l'untuosità della pelle utilizza fette di pomodo da distendere per qualche minuto sul viso. Ti dò una ricettina veloce naturale, da applicare come impacco, la usava la mia nonna, quando ancora le cremine per curare l'acne non c'erano! Fai cuocere una mela e un paio di carote, riducile poi in poltiglia e mescolale bene e applica sul viso dopo che l'avrai pulito con un tonico. al posto del detergente per struccarti, vanno bene il sapone di marsiglia, quello all'aloe e alla propoli, nei negozi naturali dovresti trovarli con facilità. no allo zolfo ormai superato e troppo agressivo. Spero di averti aiutata, fammi sapere se la situazione è migliora! uN saluto..

di Cinzia zedda - equilibra studio