Articolo

Vivere il futuro: European Ecovillage Conference

Dal 16 al 20 luglio si terrà nella comunità di Ängsbacka, in Svezia, la prossima edizione della Conferenza europea sugli Ecovillaggi. L'iniziativa è aperta a tutti. Ecco cosa serve sapere per partecipare.

Vivere il futuro: European Ecovillage Conference

European Ecovillage Conference, la conferenza degli ecovillaggi

Si terrà dal 16 al 20 luglio prossimi, in Svezia, nella comunità di Ängsbacka di che, come la definisce il sito omonimo, è conosciuta come “tra i più importanti punti di incontro in Scandinavia per coloro che desiderano vivere una vita più cosciente, vivere dal cuore e prendersi cura del pianeta”. 

Il Global Ecovillage Network of Europe (GEN) annuncia questi cinque giorni dedicati agli Ecovillaggi e alla filosofia del vivere il futuro oggi: tra solidarietà, resilienza e speranza. Questi tre sono infatti i temi principali attorno a cui si raccoglie la comunità degli Ecovillaggi nel giorno dedicato e nella sua 21esima edizione.

La motivazione che fa leva al tutto è sempre quella di sostituire i vecchi e obsoleti modelli di vita, con idee innovative e progetti che siano in armonia con la natura e l’ambiente che circondano l’uomo. 

 

Leggi anche 5 idee per un'esperienza in ecovillaggio >>

 

Cos'è la European Ecovillage Conference

Si tratta di un incontro aperto a tutti, dai curiosi agli addetti ai lavori, dai protagonisti del cambiamento, attivisti, esperti, membri di comunità internazionali, che hanno voglia di confrontarsi e di portare avanti idee e azioni propositive, che nutrano questo desidero di crescita e cambiamento.

All’atto pratico vi saranno una serie di workshop, discussioni, sessioni parallele, ma anche momenti di arte, musica, danze, relax - con tanto di sauna e tempo da condividere con la “tribù” -  film e mostre. Il programma deve essere ancora aggiornato, ma per seguirlo da vicino si può controllare questa pagina del sito stesso; in modo molto generico, ecco come appare la programmazione preliminare.

Ed ecco infine il video che illustra e pubblicizza la Conferenza Europea dedicata all’Ecovillaggio, con tanto di indicazioni su come prenotare e comprare il proprio bigliettoprezzi di ingresso ed eventuali sconti.

Sì perché l’intero pacchetto standard per i cinque giorni, con tanto di conferenze, pasti inclusi, punti per campeggio costa di base 560 euro. La cifra è indicativa perché si può pagare anche circa 100 euro in più o in meno a seconda delle proprie disponibilità economiche. 

Di fatto in Italia formule comunitarie come gli ecovillaggi sono sempre più in crescita, dall'Umbria, alla Toscana, passando per l'Emilia, la Liguria e il Piemonte. Le motivazioni che spingono al recupero di borghi abbandonati o di ricerca di nuove forme di vita possibili sono le più svariate.

Abbiamo per esempio seguito da vicino il programma dell'Isola di CapraUnica, un progetto di pace e di ricerca di una felicità possibile. 

 

Leggi anche Scopriamo l'Urban farming >>

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio