News

PhotoAdapt: un contest sul cambiamento climatico

Parte a Milano il contest fotografico "PhotoAdapt" per raccontare, attraverso le immagini, l'impatto dei cambiamenti climatici sulla città metropolitana.

photo-adapt

Credit foto
©photochicken -123rf

Si chiama “PhotoAdapt – Gli impatti del cambiamento climatico nella Città Metropolitana di Milano” e si tratta di un concorso fotografico con l’obiettivo di promuovere e generare conoscenza sugli impatti dei cambiamenti climatici nel territorio della Città Metropolitana di Milano, sensibilizzando sulla necessità di azioni urgenti per affrontarli.

Il contest fotografico nasce all’interno del progetto europeo Life ‘MetroAdapt’, promosso dalla Città Metropolitana di Milano insieme a Legambiente Lombardia, ALDA, E-GEOS, Ambiente Italia e CAP Holding.
 

In cosa consiste il contest

Il titolo del contest è un invito a riflettere, in particolare, sull'impatto del nostro stile di vita sull'ambiente, sulle altre specie, ma anche sulle comunità più vulnerabili, vittime delle crescenti disuguaglianze causate dall'economia e dall'attività umana.

Le foto partecipanti, scattate nel territorio di Milano, evidenzieranno le conseguenze dei cambiamenti climatici sul territorio, sia dal punto di vista ambientale che sociale.

Gli scatti saranno valutati da una commissione di 6 esperti che attribuirà ai primi quattro classificati, 4 premi per le foto giudicate migliori per contenuto, attinenza al tema richiesto e qualità fotografica.

I risultati del concorso saranno pubblicati sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram del progetto Life MetroAdapt e sul sito internet e divulgati a mezzo stampa. Inoltre è previsto una menzione speciale alla foto che riceverà più like sul profilo Instagram, tra il giorno 30 giugno fino al 20 luglio 2021.
 

Milano città vulnerabile

L'Europa è stata identificata dall'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) come una delle aree più vulnerabili ai cambiamenti climatici. Addirittura, l'Europa meridionale, e in particolare il bacino del Mediterraneo, sarà l'area più colpita.

La Lombardia, per le sue caratteristiche geografiche, territoriali e socioeconomiche, presenta un'elevata vulnerabilità agli impatti dei cambiamenti climatici. La regione, con aree montuose e valli fluviali ampiamente urbanizzate, è esposta sia a eventi meteorologici estremi che agli impatti a lungo termine dei cambiamenti climatici.

Le tendenze passate e gli scenari futuri suggeriscono per i prossimi decenni un marcato aumento delle temperature medie e della frequenza e intensità delle ondate di calore, una diminuzione della copertura nevosa e ghiacciata e cambiamenti nei modelli stagionali delle precipitazioni come una diminuzione delle precipitazioni nella stagione estiva.

L'area metropolitana di Milano è a rischio alluvione, sia per il previsto aumento della portata di punta dei fiumi Olona e Seveso, sia per il deflusso generato dal tessuto urbano compatto e non permeabile.

In questo contesto, nasce il progetto MetroAdapt, i cui cinque obiettivi possono essere riassunti così:

  1. Integrare le strategie e le misure di adeguamento nel Piano Territoriale e nelle regole urbanistiche ed edilizie dei 134 comuni della città Metropolitana di Milano;
  2. Stabilire e promuovere soluzioni basate sulla natura (approccio nature-based solutions) secondo un approccio multi-obiettivo (ad esempio: rischio di alluvioni e riduzione delle isole di calore, insieme alla rigenerazione dello spazio urbano trascurato);
  3. Migliorare le iniziative dal basso aumentando la consapevolezza e l'impegno dei cittadini sulle strategie di adattamento ai cambiamenti climatici;
  4. Mettere a disposizione dati e strumenti disaggregati di monitoraggio meteorologico e territoriale che contribuiscano allo sviluppo di accurate analisi di vulnerabilità;
  5. Sviluppare una rete di conoscenza delle aree metropolitane italiane ed europee, condividendo buone pratiche, documentazioni e opportunità.
     
Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio