News

Milano aiuta: l'App a supporto di commercianti e consumatori

L'App Milano Aiuta è un servizio fornito dal Comune di Milano per facilitare gli affari dei piccoli e medi commercianti e per provvedere ai bisogni di beni di prima necessità per i consumatori in conformità con le vigenti norme relative all'emergenza sanitaria.

milano-aiuta

Credit foto
©Comune di Milano

Milano Aiuta: l'App del Comune di Milano

Il mondo delle App ed il Comune di Milano uniscono le loro forze per facilitare la vita dei consumatori e per supportare gli affari degli esercizi commerciali durante i periodi di lockdown dovuti alle misure governative applicate dal governo per l’emergenza COVID-19. Di che si tratta? Il comune fornisce una mappa georeferenziata, disponibile gratuitamente sia su Apple Store che su Google Play, dove vengono elencati tutti i rivenditori di beni di prima necessità che offrono il servizio di consegna a domicilio. 
 

Come funziona?

Per l'utente si tratta di interagire con la mappa georeferenziata per visualizzare la vicinanza degli esercizi commerciali aderenti, alcuni dettagli sulle loro attività ed infine fare l’ordine. Per il commerciante invece si tratta di promuovere il proprio negozio tramite un formulario di adesione preso in considerazione dall’Assessorato al Commercio del Comune, che richiede precisi standard di igiene in fase di consegna: distanza minima, mascherina e guanti monouso, disinfettante...
 

I benefici dell'utilizzo di Milano Aiuta

In questo modo si riducono al minimo indispensabile per i cittadini di Milano gli spostamenti strettamente necessari, si evitano assembramenti potenzialmente rischiosi in prossimità dei negozi (soprattutto nei casi di centri commerciali e supermercati) e si garantisce il lavoro alle piccole attività locali procurando loro un volume di affari massimizzato in tempi duri come quelli di pandemia.  
 

Chi aderisce?

Al momento (ottobre 2020) il Comune di Milano fornisce un file PDF di dieci pagine con una lunga lista di esercizi commerciali aderenti all’iniziativa.

Vi troviamo supermercati, discount, panetterie, formaggerie, negozi bio, latterie, salumerie, piccoli alimentari, macellerie, pasticcerie, pastifici, drogherie, gastronomie, focaccerie, frutta e verdura, negozi vegan, pescherie, rivenditori di cialde di caffè, empori e  pizzerie.