News

Eclissi parziale di Luna alla vigilia dei 50 anni dall'allunaggio

Il 20 luglio 2019 l'umanità celebra i 50 anni di un evento storico: con "un piccolo passo per l'uomo" gli astronauti Armstrong e Aldrin pongono per primi il piede sulla Luna. Il nostro satellite naturale, però, non smette di affascinarci e in occasione di questo speciale anniversario ci delizia con una eclissi parziale lunare: ecco le immagini dell'evento astronomico avvenuto la notte tra il 16 e 17 luglio 2019, ben visibile dal nostro Paese.

In tanti avranno tenuto lo sguardo al cielo per godere della meraviglia della eclissi lunare parziale della notte tra il 16 e il 17 luglio 2019.

 

Lo spettacolo, effettivamente, non ha deluso in quanto il fenomeno è stato facilmente visibile a occhio nudo. Un regalo - potremmo dire - che il nostro satellite naturale ha voluto farci alla vigilia di un importantissimo anniversario: i 50 anni dal primo sbarco dell'uomo slla Luna.

 

Neil Armstrong e Buzz Aldrin, astronauti della Nasa che insieme al collega Michael Collins furono i protagonisti della missione Apollo 11, quella che portò l'uomo a calpestare il suolo lunare permettendo all'umanità intera di sognare in grande. 

 

Quella domenica di 50 anni fa oltre 900 milioni di telespettatori in tutto il mondo rimasero incollati alla tv per ascoltare la cronaca di quello che è stato "un piccolo passo per l'uomo e un grande passo per l'umanità".

 

L'eclissi parziale avvenuta il 16 luglio 2019, dunque, è un po' speciale: gli occhi sono puntati alle celebrazioni di mezzo secolo dallo storico allunaggio, ma con tutto l'interesse a tornare presto a poggiare il piede sulla Luna. Lo ha promesso la Nasa, in procinto di lanciare la Missione Artemis con l'obiettivo di portare nel 2014 la prima donna astronauta sul nostro satellite. 

 

Anche i cinesi hanno un progetto ambizioso, portare un equipaggio di taikonauti (così si chiamano gli astronauti dell'Agenzia spaziale cinese) a calpestare il suono lunare della faccia nascosta della Luna puntando, dunque, a ottenere comunque un primato. 

 

E mentre la corsa alla Luna non è dunque finita, non resta che restare a guardare. Il cielo. Il fenomeno astronomico immortalato negli scatti di Luca Nebuloni riprendono un'eclissi parziale, ossia il passaggio della Luna nel cono d'ombra con cui la Terra scherma la luce solare sul satellite. 

 

La luna si fa rossa mentre attraversa il cono d'ombra proiettato della Terra: l'evento si è verificato a partire dalle ore 22 con i tre corpi celesti allineati in quest'ordine - Sole, Terra e Luna - ed è durato per circa 3 ore fino a quando la Luna non è tornata al suo solito aspetto.