Articolo

Che cos'è bookabook

Tirate fuori il vostro sogno nel cassetto, e pure quel libro che ancora aspetta la sua chance: la piattaforma tutta italiana di crowdfunding, Bookabook, pubblica libri per scrittori emergenti.

bookabook

Credit foto
©Fb Bookabook

Il crowdfunding è un metodo di autofinanziamento dal basso, volto a creare una rete collettiva di micro finanziatori, principalmente tramite la rete, al fine di sviluppare prodotti e progetti di vario genere.

 

Il crowdfunding è stato utilizzato per la più vasta ed eterogenea varietà di progetti: da quelli umanitari e sociali, a quelli culturali, dalla ricerca scientifica fino all'editoria. 

 

Il tutto facendo incontrare, sul web, ideatori di progetti innovativi con possibili finanziatori interessati, anche sotto forma di fruitori finali.  

 

Tanti scrivono, pochi pubblicano, quasi nessuno legge. 

 

In Italia farsi pubblicare, sopratutto dalle case editrici più conosciute, prevede un iter molto lungo e paletti spesso insormontabili. Alcune case editrici nemmeno danno la possibilità di proporre nuovi testi (e quindi ci si chiede da dove vengano tutti i libri che pubblicano....), altre aprono finestre temporali all'interno dell'anno, al di fuori delle quali non considerano i lavori spediti, le più, infine, oberate da testi di ogni genere, spesso non arrivano nemmeno a leggere proprio quel libro per cui varrebbe la pena investire un vero e proprio progetto editoriale

 

Crowdfunding editoriale: bookabook

Bookabook è il crowdfunding editoriale tutto italiano

 

Il progetto mira a sostenere l'editoria emergente, ma non solo. Migliaia di libri pubblicati, per una utenza sempre minore. In Italia si legge poco, si sa, e allora come meglio incentivare alla lettura se non pubblicando direttamente quanto interessa, lasciando al fruitore ultimo l'opinione su cosa valga la pena pubblicare e diffondere?

 

Il metodo è semplice: aspiranti scrittori propongono i propri lavori a un team, giovane e preparato, di editor e professionisti dell'editoria che valuta ogni “manoscritto telematico” inviato.  

 

La risposta è assicurata, sempre, per tutti. I lavori approvati vengono poi caricati sulla piattaforma e messi a disposizione della community di lettori che, attualmente, consta di oltre 40.000 iscritti attivi. 

 

L'interazione fra autore e lettori è così avviata: il lettore può partecipare interattivamente con la pubblicazione del libro, interfacciandosi con l'autore, dando opinioni, suggerimenti, critiche, o semplicemente sostenendolo nella rete dei social network.

 

Bookabook raccoglie i libri nel cassetto e li porta là fuori, nel mondo dove qualcuno, e forse anche più di qualcuno, li leggerà. 

 

Bookabook: come funziona

Bookabook prima di tutto seleziona il lavoro. Dopodiché fornisce all'autore gli strumenti adatti per promuovere il proprio libro. Mette a disposizione dei lettori il testo e li investe dalla facoltà di apprezzare il lavoro: se il libro raggiunge 200 pre ordini, una volta editato e rifinito in ogni particolare, insieme all'autore, viene pubblicato in ebook o in forma cartacea, e distribuito on line e nelle librerie

 

Bookabook distribuisce su Amazon e anche nelle librerie, grazie alla collaborazione con Messaggerie Libri, il più grande distributore indipendente di editoria in Italia.

 

Bookabook non è fatto solo per chi scrive, ma anche per chi legge e vuole scegliere meglio come investire i propri soldi, al di fuori di logiche pubblicitarie spesso pilotate a favore di pochi. Dando la possibilità di visionare il tipo di testo in anticipo, permette di indirizzare meglio il proprio consumo in fatto di scelte di lettura. 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio