Intervista

8000Kicks, storia di una start up sostenibile

Abbiamo intervistato il co-fondatore di 8000Kicks, l'azienda portoghese che produce la prima scarpa in canapa impermeabile.

8000-kicks

Credit foto
©8000 kicks

Camminare con le scarpe adeguate può aiutare l’ambiente. Come? Scegliendo calzature sostenibili, prodotte a partire da materiali vegetali e a ridotto impatto ambientale.

Questo è l’obiettivo di Bernardo Duque Carreira, che ha puntato su una scarpa fatta in canapa ma con una novità: le calzature prodotte sono impermeabili. 8000Kicks è il nome di questo brand e ne abbiamo parlato con il suo ideatore, Bernardo.
 

Raccontaci la tua storia: da dove è nata l’idea?

Sono tornato in Portogallo nel 2017 per iniziare un nuovo progetto, ma non sapevo esattamente cosa sarebbe stato. Una sera, dopo alcune birre e un paio di canne con gli amici, a qualcuno è venuta l'idea di produrre una scarpa da fumare. Era un'idea delle 5 del mattino ma ho deciso di dargli una possibilità, dato che avevo già visto borse e portafogli fatti di fibre di cannabis.

Ho chiesto allora aiuto alla persona più improbabile: Otilia, mia nonna, con oltre 50 anni di esperienza nel settore tessile. Insieme, abbiamo trascorso oltre un anno lavorando attivamente con fornitori di tutto il mondo fino a quella che ora è la prima scarpa di canapa impermeabile al mondo, una categoria completamente nuova di calzature casual e sostenibili.
 

Parlaci delle scarpe: qual è la loro originalità?

Le scarpe sono prodotte in canapa sativa, che è la cugina “più sobria” della marijuana. La canapa sativa ha una quantità minima di componenti psicoattive e per questo motivo è legale ovunque nel mondo. L’idea della canapa è stata casuale, ma ci siamo subito resi conto di quanto fosse interessante lavorare con questo materiale. Siamo quindi riusciti a produrre le scarpe più ecologiche e sostenibili mai realizzate! Oltre a essere le prime scarpe di canapa impermeabili al mondo, le nostre scarpe sono speciali in quanto:

  • le fibre di canapa sono molto resistenti: pensate che Henry Ford ci aveva pure costruito un’auto;
  • sono calzature “splash-friendly”, ovvero idrorepellenti e resistenti agli schizzi, ideate per persone attive in ogni condizione;
  • le solette interne sono le prime al mondo realizzate in canapa;
  • le suole sono realizzate con alghe riutilizzate;
  • hanno un design molto versatile
     

Attraverso questa lavorazione avete ridotto la vostra impronta ecologica rispetto ad altri produttori di scarpe, non è vero?

Stimiamo che la nostra impronta sia di 4,1 kg di CO2 per paio di scarpe. È un valore molto basso rispetto alle scarpe da corsa che emettono fino a 20 kg di CO2 o alle scarpe in pelle arrivano fino a 100 kg di CO2 al paio.
Inoltre, per compensare queste emissioni stiamo piantando 1 albero per ogni ordine.

Come 8000Kicks abbiamo trascorso mesi in giro per il mondo alla ricerca dei coltivatori di canapa giusti per garantire un tessuto che non fosse solo resistente, flessibile e durevole, ma che fosse anche davvero sostenibile.
 

E come si possono acquistare le vostre scarpe?

Per ora solo sul nostro sito 8000kicks.com. A causa del coronavirus, infatti, non abbiamo potuto collaborare con molti negozi fisici. Ma in futuro ci riproveremo!
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio