Articolo

4 posti incredibili dove andare a vedere le stelle

Avventurosi e intrepidi o particolarmente romantici? Comunque vi sentiate, sappiate che anche dopo la notte di San Lorenzo è possibile osservate le stelle cadenti, tra riserve naturali e bolle di vetro: ecco quattro posti incredibili dove regalarsi una notte da sogno per andarle a vedere

4 posti incredibili dove andare a vedere le stelle

Le scie luminose che riempiono il cielo verso la prima decade di agosto vengono anche chiamate “lacrime di San Lorenzo” in occasione del giorno in cui si commemora il santo cristiano: secondo la tradizione le stelle cadenti ricordano infatti i tizzoni di fuoco su cui San Lorenzo era stato martirizzato.

Ma si può ben dire, e gli astronomi lo sostengono, che non si conclude tutto con il 10 del mese: le stelle cadenti si possono vedere anche dopo San Lorenzo e nel 2016 saranno particolarmente numerose.

Il motivo è semplice: tra i mesi di luglio e per tutto agosto la Terra attraversa una nube di detriti che si trova in corrispondenza della Costellazione di Perseo, ecco perché le stelle cadenti si chiamano anche Perseidi.

Posizionatevi da dopo la mezzanotte ben comodi, lontani dai centri urbani e da zone di inquinamento luminoso, possibilmente nell'emisfero boreale, è qui che si possono vedere al meglio le stelle cadenti.

Ecco che ci sono posti speciali, romantici e unici, da dove è possibile osservare questo fenomeno, regalandosi un viaggio all'insegna della natura. Eccone quattro davvero incredibili in Europa.

 

1. Il sogno delle stelle in una tenda-bolla in Provenza

Una bolla di vetro, come magari l'avevate sognata da piccoli, protetta ma al tempo stesso che vi permette di vedere il mondo attorno: oggi c'è e si chiama Attrap'rêves, un camping-hotel che vi accoglie in tende-bolle trasparenti di vetro, situate nel bel mezzo della natura, in Provenza, a pochi chilometri da Marsiglia. Siete già sul sito vero?

posti stelle cadenti provenza

 

2. Vedere le stelle da una yurta elegante a Mirano

A due passi da Venezia, in quel di Mirano, nasce il glamping Canonici di San Marco: non ci sono cammelli come i Mongolia (nella foto), ma si tratta comunque di un'esperienza davvero unica, immersi nella natura, ma al tempo stesso ricca di comfort e di eleganza, ecco un osservatorio astronomico super romantico.

Ideale per chi desidera conquistare l'amata o l'amato, luogo perfetto per una indimenticabile proposta.

posti stelle cadenti mirano

 

3. Cielo di velluto attorno al lago Alqueva

In Portogallo c’è il grande lago Alqueva, nell’Alentejo, il sito dichiarato Starlight Tourism Destination su indicazione dell’Unesco. Si tratta di una splendida area protetta di 3000 chilometri quadrati da cui è possibile osservare un manto di velluto tempestato di stelle.

I villaggi e i comuni circostanti - Alandroal, Reguengos de Monsaraz, Portel, Mourão, Moura e Barrancos - offrono una splendida ospitalità e tengono sempre le luci al minimo.

posti stelle cadenti lago alqueva

 

4. Il Parco Nazionale del Teide nelle Canarie

Siamo a Tenerife, nella parte centrale e più alta dell'isola, intorno al vulcano più grande della Spagna una natura splendida e sopra un cielo limpido e puro.

Qui le stelle si contano una ad una, tanto da essere stato denominato anche questo sito "Starlight Reserve" (riserva per l'osservazione delle stelle). Sull'isola c’è anche l’Osservatorio del Teide, gestito dall'Instituto de Astrofísica de Canaria.

posti stelle cadenti canarie


Sai quali sono i posti migliori dove fare trekking?

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio