Articolo

Lefkada, mare turchese e spiagge incontaminate

Lefkada, garanzia di bellezza per chi cerca quelle che sono considerate tra le piu' belle spiagge del Mediterraneo, tanto da far guadagnare all'isola il soprannome di "Caraibi della Grecia".

Lefkada, Grecia

Credit foto
©freeartist / 123rf.com

I Caraibi della Grecia

Situata sul versante ionico della Grecia e resa immortale dal mito della poetessa Saffo di Lesbo, l’isola di Lefkafa è uno dei gioielli ellenici per chi cerca vacanze in un mare calmo e incontaminato

 

In italiano viene chiamata soprattutto Leucada, ed è l’isola dell’arcipelago delle Ionie che è possibile raggiungere dalla terraferma via auto (o moto) grazie ad un lungo ponte sospeso sul mare.  

 

Panorami mozzafiato, bellissime spiagge, mare da sogno, Lefkada è conosciuta internazionalmente anche come i “Caraibi della Grecia”, perché ha tutti i connotati del mare esotico pur conservando un DNA puramente mediterraneo.
 

Le spiagge di Lefkada

La risorsa principale dell’isola di Lefkada sono le stupende spiagge, che in molti casi superano le aspettative dei turisti e non deludono l’ottima reputazione che si sono guadagnate nel tempo. 

 

Spiagge perfette bagnate da un mae calmo e perfettamente turchese, nascoste nelle insenature e nelle cale protette da magnifici strapiombi ricoperti dalla tipica flora mediterranea. Veramente dei paesaggi più che da cartolina. 

 

Quali sono le più famose tra le spiagge di Lefkada? Quella di Porto Kaitsiki in primis, ma anche la spiaggia di Milos, quella di Kathisma, quella di Egremni, e quelle più riservate e meno frequentate (ma pur sempre stupende) di Kaminia, Mylos, Kalamitsi oltre che Mikos Gralos, cicondata da palme e piante di oleandro.
 

Le attività offerte da Lefkada

Lefkada offre tutto il meglio della vita da spiaggia, che se da un lato vuol dire bagno, relax e abbronzatura, dall’altro significa sport acquatici, ed infatti a Lefkada e’ possibile praticare scuba divinig, windsurf e kitesurf.

 

E’ possibile, e molto piacevole, anche affittare una barca e allontanarsi un po’ dalla costa nelle stupende acque cristalline per esplorare piccole isolette e scogli che trapuntano il mare intorno a Lefkada. 
 

Le altre bellezze di Lefkada

Lefkada non può essere solo spiagge. L’isola offre anche la possibilità di visitare gli antichi villaggi all’interno dell’isola, cogliendo l’opportunità per godere della natura incontaminata e di tutto il verde possibile. 

 

In questo proposito, da non perdere sono le cascate di Nydri ed il monastero di Faneromeni, che al tramonto si trasforma in una esperienza indimenticabile. L’isola di Lefkada attrae anche molti amanti del vino, coi suoi prodotti tipici come il Karsanikos ed il Sifloko, offerti in tutte le vinerie dell’isola.
 

Come raggiungere Lefkada

Come raggiungere Lefkada? L’areoporto più vicino è quello di Preveza, a circa 30 chilometri, mentre Atene dista più di 400 chilometri via terra. 

 

Una volta raggiunta Preveza, è possibile affittare un’auto da utilizzare poi sull’isola o prendere un taxi, per una tariffa che di giorno non supera i cento euro. Dall’Italia i voli diretti per Preveza partono da Roma, Venezia, Bari e Napoli. 
 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio