Video

La cura del perdono: tecniche di rilassamento e meditazione

Daniel Lumera ci suggerisce un semplice esercizio che attraverso la respirazione e la meditazione può portarci a raggiungere uno stato di profondo rilassamento e benessere psicofisico.

Credit video
Riprese e montaggio: Claudio Lucca; Produzione: Claudiu Rednic; Autore: Rosy Matrangolo

Respirazione e meditazione nel perdono

Esiste una tecnica molto semplice che unisce il perdono al respiro e che come effetto ha il profondo rilassamento e la liberazione della mente da tutti i pensieri.

 

Questo esercizio è utile anche alla sera per introdurre un sonno profondo e ristoratore.

 

Si effettua così: basta sedersi o sdraiarsi e portare gradualmente  l'attenzione al respiro. Nel farlo notiamo la sensazione che il respiro crea entrando e uscendo dalle nostre narici. 

 

Inspiriamo dicendo "per" ed espiriamo dicendo "dono"

Per ogni inspirazione - che sarà gradualmente sempre più lenta, rilassata e naturale - pensiamo alla parola "per" per ogni espirazione pensiamo alla parola "dono".

 

Per: quando inspiriamo prendiamo consapevolezza di ciò che siamo.

 

Dono: quando portiamo fuori l'aria facciamolo con l'intenzione di rilasciare, lasciare andare ogni tensione della nostra vita.

 

Questo esercizio, se praticato per 3, 5 o 7 minuti minuti al giorno indurrà uno stato di benessere psicofisico e rilassamento duraturo.  

 

Per approfondire il tema del perdono con Daniel Lumera, puoi accedere a questa area di approfondimento gratuito.  Per meditare insieme a Daniel Lumera, ogni giorno alle 19 un appuntamento gratuito "12 minuti per te, 12 minuti insieme": www.lacuradellessere.it.