Articolo

Siero alla bava di lumaca, i benefici per la pelle

Il siero alla bava di lumaca, da solo o in sinergia con la crema, migliora l'aspetto della pelle, la mantiene idratata e contrasta l'invecchiamento cutaneo.

bava-lumaca

Credit foto
©lightfieldstudios / 123RF.com

Il siero alla bava di lumaca è un prodotto cosmetico concentrato pensato per restituire luminosità, tono e nutrimento alla pelle del viso e del contorno occhi

 

L’utilizzo del siero alla bava di lumaca, da solo o in sinergia con la crema alla bava di lumaca, consente di prevenire e contrastare l’invecchiamento cutaneo e di migliorare l’aspetto della pelle in caso di imperfezioni e cicatrici. 

 

Cos’è la bava di lumaca

La bava di lumaca è una secrezione naturale prodotta dalle chiocciole che svolge un’azione idratante, antimicrobica e cicatrizzante. 

 

La bava di lumaca viene secreta dal piede delle chiocciole, molluschi terrestri della famiglia delle Helicidae, e risulta indispensabile per permettere loro di muoversi aderendo alle superfici, riparare i tessuti in caso di escoriazioni e ferite, difendersi da eventuali predatori, riprodursi.

 

Le straordinarie proprietà della bava di lumaca sono da tempo oggetto di interesse in ambito cosmetico, e oggi è possibile sfruttare i benefici di questa sostanza anche per la nostra pelle grazie a creme e sieri alla bava di lumaca.

 

Per utilizzare la bava di lumaca nei cosmetici, questa viene prelevata dalle chiocciole d’allevamento, purificata e inserita nella formulazione di creme, sieri e altri prodotti per la bellezza e la cura della pelle. 

 

Le chiocciole vengono generalmente allevate all’aperto, in spazi sicuri e recintati e non vengono maltrattate o sottoposte a sofferenza per ottenere la bava di lumaca. Le chiocciole possono infatti essere stimolate per pochi secondi manualmente, senza l’utilizzo di macchinari o soluzioni saline che causerebbero loro stress o danni. Ovviamente è importante verificare che il produttore adotti tecniche di allevamento etiche, prima di decidere quale cosmetico a base di bava di lumaca acquistare. 

 

Utilizzando prodotti cosmetici a base di bava di lumaca è possibile mantenere la pelle in buona salute, prevenire l’invecchiamento cutaneo e la formazione di rughe ma anche risolvere alcune problematiche della pelle tra cui irritazioni e impurità, nonché cicatrici, smagliature e macchie scure.

 

Cosa contiene la bava di lumaca

La bava di lumaca, come abbiamo visto, è una sostanza completamente naturale secreta dal piede delle chiocciole.

 

La composizione della bava di lumaca, non riproducibile in laboratorio, comprende un'elevata percentuale di mucopolisaccaridi, acido glicolico, collagene, elastina e allantoina, oltre a vitamine e sali minerali. Queste sostanze sono responsabili delle proprietà straordinarie della bava di lumaca per la nostra pelle.

 

I mucopolisaccaridi hanno ad esempio azione idratante, poiché comprendono una classe di molecole in grado di trattenere acqua a livello dello strato corneo. Mantenere una buona idratazione cutanea è indispensabile per migliorare l’aspetto della pelle ma anche per consentire che le altre sostanze riescano a penetrare meglio tra le cellule.

 

Anche l’allantoina concorre all’idratazione della pelle e ha, in più, azione esfoliante, antiossidante, cicatrizzante e calmante. L’allantoina è una sostanza naturale ampiamente utilizzata in cosmesi per ridurre le infiammazioni cutanee e rigenerare la pelle continuamente aggredita dagli agenti esterni o danneggiata a causa di ferite. 

 

L’acido glicolico, altro composto presente nella bava di lumaca, ha una preziosa azione esfoliante utile per rigenerare la pelle migliorandone visibilmente l’aspetto. I trattamenti a base di acido glicolico sono utili per rinnovare le cellule superficiali dell’epidermide: questo consente di rendere la pelle più morbida e levigata e migliorare l’incarnato riducendo macchie scure, cicatrici, smagliature, segni lasciati da acne e brufoli, rughe e altre imperfezioni. 

 

Collagene ed elastina sono invece responsabili della resistenza e dell’elasticità del tessuto epidermico. Grazie a queste proteine, prodotte dalle cellule della nostra pelle e presenti nella bava di lumaca, la nostra cute si mantiene resistente e contemporaneamente elastica. 

 

La carenza di elastina e collagene si verifica soprattutto durante l’adolescenza, la gravidanza e la menopausa, quando le variazioni ormonali determinano una insufficiente produzione di queste proteine: il risultato è la mancanza di tono della pelle, la formazione di rughe e la comparsa di smagliature.

 

All’interno della bava di lumaca le sostanze che abbiamo appena visto lavorano in sinergia per mantenere la pelle giovane e in salute, correggere vari inestetismi e calmare eventuali irritazioni.

 

Siero alla bava di lumaca: cos’è, quando e perché usarlo

Da tempo la bava di lumaca è utilizzata dall’industria cosmetica per formulare creme, sieri e altri prodotti a base di questo straordinario ingrediente naturale. 

 

I sieri alla bava di lumaca si differenziano rispetto ad altri prodotti cosmetici per l’elevato contenuto di bava di lumaca, che può raggiungere addirittura l’80% degli ingredienti. Il siero contiene quindi acido glicolico, collagene, elastina ed allantoina, ingredienti naturalmente presenti nella bava di lumaca. 

 

La sinergia di queste sostanze dona alla pelle luminosità immediata, cui si aggiungono l’azione antiossidante, rivitalizzante e nutriente.

 

Il siero alla bava di lumaca è dunque un prodotto adatto a prevenire in modo efficace la formazione di rughe e segni del tempo nelle persone che hanno meno di 40 anni o a ridurre e minimizzare le rughe già presenti dopo i 40 anni, e si utilizza sia sul viso sia sul contorno occhi.

 

L’applicazione quotidiana del siero alla bava di lumaca consente infatti di idratare la pelle, ammorbidirla, eliminare la patina grigiastra tipica delle pelli stanche ed esposte all’inquinamento e contrastare la formazione di radicali liberi, prevenendo così la secchezza cutanea, la perdita di tonicità e la comparsa di rughe e segni del tempo.  

 

Il siero alla bava di lumaca è poi utile per ridurre la comparsa di brufoli, i segni scuri e le cicatrici lasciati dall’acne e l’infiammazione o le irritazioni della pelle.

 

Trattandosi di un prodotto concentrato, ne bastano poche gocce: il siero alla bava di lumaca si applica sulla pelle pulita e asciutta una o due volte al giorno con movimenti dal centro all’esterno del viso. Non è necessario massaggiare, poiché il siero alla bava di lumaca è un prodotto a rapido assorbimento

 

Il siero alla bava di lumaca nutre la pelle senza ungerla, quindi è un’ottima base per il trucco e può essere utilizzato anche prima dell’applicazione della crema alla bava di lumaca, per potenziarne l’azione.  

 

In commercio esistono diverse aziende che offrono sieri alla bava di lumaca, che si distinguono per le condizioni di allevamento delle lumache e per la qualità delle materie prime utilizzate.

 

È importante verificare che il produttore si comporti in modo etico e che garantisca il benessere delle chiocciole allevate, nonché l’uso di bava di lumaca di qualità.

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio