Articolo

8 marzo Festa della donna, come trascorrerla

Spesso in tacita corsa per chi fa più cose dell'altra, competitive nella maratona quotidiana, instancabili fino al week end, fiere e indomabili, le donne dell'8 marzo vogliono concedersi, nel giorno della loro Festa, qualche ora per disconnettersi dalla pazza giostra della vita, darsi la mano e ritrovarsi: ecco come trascorrere questa giornata nel modo che più vi piace!

8 marzo Festa della donna, come trascorrerla

Trascorrere la Festa della Donna in modo naturale

"Secondo un’antica profezia, giungerà il giorno in cui lo spirito femminile si risveglierà dal lungo letargo e lotterà per cancellare odio e distruzione e dare infine origine ad un mondo di pace e armonia." così scrisse il curandero andino Hernán Huarache Mamani nel suo famoso libro "La profezia della curandera". Uno dei testi più belli per la formazione spirituale delle donne, un testo che raccoglie in sè la saggezza di un popolo millenario, quello dei Quechua, disperso tra alte montagne, piccoli villaggi, hierbas della scienza della Pachamama e gli insegnamenti della tradizione tramandati dai curanderos

Tante sono le cose che si possono fare il prossimo 8 marzo 2018 assieme alle amiche, alle sorelle e, perchè no, anche in compagnia di uomini che desiderano profondamente condividere con spirito aperto questa giornata speciale. Si può partire dalla lettura di brani di libri che parlano di donne-viaggiatrici, vedere e commentare film o documentari che parlano di grandi donne del passato, oppure condividere una lettura di poesie tutte al femminile. Si può pensare di partecipare a un Flash Mob in favore delle donne, ancora di dedicarsi una giornata di relax alle terme pagando la metà, se si porta l'amica; oppure ancora fare un salto a vedere quella mostra tutta femminile che vi eravate segnate in agenda. Visto che l'8 marzo 2018 cade di giovedì, per chi desidera prolungare la giornata nel fine settimana, è possibile partecipare a fiere e manifestazioni rigorosamente femminili e al naturale. Vediamo qualche proposta concreta. 

 

Ottomarzo, femminile, plurale

Il comune di Verona organizza la manifestazione "Ottomarzo, Femminile, Plurale" con un ricco programma che dura fino al 22 aprile e apre una cinquantina di iniziative legate alla Giornata internazionale per i diritti delle donne. Le parole d'ordine saranno: conciliazione, diritti, creatività. Sul sito del comune ecco indicato il programma completo delle iniziative giorno per giorno. 

A Milano, in occasione della manifestazione del "Lotto marzo" la singolare iniziativa del Flash Mob alla Darsena, il sito Repubblica.it vi darà tutti i dettagli. 

 

Ritorno all'acqua: alle terme per la Festa della Donna

Dai massaggi alle Terme di Chianciano, alla serata meditazione e gusto delle Terme di Riolo, all'ingresso promozionale - entri in due donne e paghi la metà! - di Aquardens: le terme storiche, spa moderne o centri di benessere offrono pacchetti speciali per la giornata dell'8 marzo. A voi scegliere quella più vicina e che più fa al caso vostro. 

 

I musei che celebrano lo spirito femminile

Padova, tutti i musei gratis per le donne nella giornata dedicata: ecco dal sito di Padovaoggi.it tutti gli Enti museali e i palazzi che vi aderiscono. Anche tante altre città, come Torino, Bergamo, Vicenza aprono le porte a costo zero al gentil sesso. Da segnalare l'inziativa speciale di Napoli comunicata da Napolidavivere.it con un singolare spettacolo gratuito per le donne nel sottosuolo della città. Milanoguida.com promuove in città tre visite guidate a tema per la Festa della Donna: Le donne del cimitero monumentale, donne e amori di Milano, la figura della donna nell'arte dell'800.

 

Fiere al naturale per la Festa della donna

Carta e penna, se amate i prodotti naturali e ci tenete a rimanere aggiornate, a Treviso la Fiera BioSalute, che promuove prodotti biologici e benessere naturale, dal 9 all'11 marzo 2018; a Forlì invece si terrà NaturalExpo 2018. E per chi invece ama il green anche nel mondo del lavoro e dei trasporti a Padova ci sarà la prima edizione di Green Logistics Expo, il salone della logistica sostenibile e quanto ad essa annesso. 

 

Film e libri da vivere insieme alle donne

Se invece volete semplicemente dedicarvi una serata tra amiche, cucinando qualcosa di speciale, non dimenticate di organizzarvi per preparare anche una speciale Torta mimosa per dolce, ecco un video tutorial della ricetta semplice e chiaro. Tutte sul divano quindi con la torta nel piatto, un buon vino rosso o una bella tisana calda e profumata a godervi una serata guardando un film che parla di amicizia tra donne, per esempio l'intramontabile "Thelma e Louise", il dissacrante "La verità è che non gli piaci abbastanza", il combattivo "Tutte contro lui" e l'italiano "Tutte le donne della mia vita", il capolavoro "Riso amaro" oppure il violento "Monster", senza dimenticare le biografie, come "Frida" o "La vie en rose": il sito Nientepopcorn.it offre ottimi consigli per la visione.

In alternativa, se amate le storie di donne viaggiatrici, potreste dedicarvi alla lettura corale di brani tratti da "La Valle degli assassini" di Freya Stark, oppure della francese Ella Maillard, "Vagabonda nel Turkestan", entrambe scrittrici vagabonde e instancabili viaggiatrici degli inizi del '900.

 

Immagine|


Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio