Articolo

Thai Fit® Shao, il mix tra arti marziali e fitness

Le origini dell'allenamento Thai Fit® Shao, che a vederlo da fuori sembra fatto di forme e kata, mandati a velocità. I gesti si ispirano al combattimento, la musica segue un ritmo serrato e le calorie si bruciano con una certa facilità. Scopriamo di ppiù su questa disciplina

Thai Fit® Shao, il mix tra arti marziali e fitness

Scopriamo insieme cos'è l'allenamento Thai Fit® Shao, in cui sono compresi i kata, una sequenza di movimenti codificati che assemblano tecniche e tattiche di combattimento reale con avversari immaginati, simulati. Come delle vere e proprie forme di combattimento simulato i cui gesti componongo una sorta di coreografia.

Nell'eseguirli si contemplano anche le varietà di esecuzione (spazio, tempo e velocità) e si tiene grande conto della tecnica, che deve essere ordinata, precisa. Autocontrollo e respirazione sono molto importanti, tanto quanto la precisione. 


Cos'è il Thai Fit® Shao e quali sono le sue varianti

Si tratta di una serie di movimenti combinati che danno luogo a una vera e propria coreografia ritmata, un insieme di tecniche derivanti dalla arti marziali che sfruttano principi di precisione del gesto, velocità e intensità. 

Ci sono diverse varianti di questa disciplina e tutte hanno caratteristiche diverse, dal lavoro a secco simulando colpi fino a quello in acqua.

Tra le varianti troviamo Thai Fit Kombat, Thai Fit Shao, Thai Fit Water e l'attività chiamata Kaloria Killer; nel primo caso ci troviamo proprio di fronte a una serie di movimenti ispirati all'arte marziale classica, con simulazione di pugni, spostamenti, calci e altri movimenti che riproducono logiche di attacco e difesa. 

Kaloria Killer è una classe di tonificazione di gruppo che favorisce la forza, crea massa muscolare e fa perdere massa grassa, come evoca la definizione stessa delal disciplina.

Come suggerisce la parola inglese il Thai Fit Water è invece l'allenamento riproposto in acqua con uso del colpitore e non: ci si scolpisce più in fretta in quanto si sfrutta l'attrito dell'acqua. Ideatore e trainer Maximilian Arcidiaco.

Il Thai Fit Shao invece è una coreografia ritmata vera e propria; la disciplina marziale di riferimento è lo Shaolin.


Benefici del Thai Fit® Shao

L'allenamento va a potenziare sicuramente il tono muscolare e dà sostegno alla struttura. 

Inoltre si vanno a imparare tutte quelle che sono le forme codificate e i colpi alti e bassi, i pugni e calci. Si condiziona il corpo, ovviamente non a livello di un'arte marziale praticata con costanza e in un contesto in cui ci si confronta con un compagno o una compagna di corso, ma intanto si hanno prime infarinature di movimenti marziali e gesti atletici mirati.

Il cuore viene allenato molto bene, così come la respirazione; ne beneficia il sistema cardiorespiratorio, l'apparato muscolare, migliorano le capacità condizionali (forza, resistenza) e le capacità coordinative.

I benefici ci sono anche a livello di socializzazione e possibilità di conoscere persone nuove. L'importante è non cadere nell'errore di voler fare "meglio del vicino", ma concentrarsi piuttosto sull'imitazione e la corretta esecuzione del gesto marziale. 

Anche a livello psicologico è un buon allenamento di rimozione alle emozioni negative e alle tensioni accumulate durante la giornata.

 

Arti marziali: quali scegliere?

 

Per approfondire:

> Vai al sito del Thai fit Italia

 

Immagine | THAI FIT® SHAO

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio