Articolo

Congiuntivite virale e batterica: sintomi e rimedi

La congiuntivite può essere di varia natura, virale, batterica, allergica; è importante una corretta diagnosi per una corretta cura a cui associare rimedi naturali efficaci. Vediamo i sintomi e i rimedi naturali della congiuntivite virale e di quella batterica

Congiuntivite virale e batterica: sintomi e rimedi

La congiuntivite, virale o batterica, è una vera e propria patologia che deve essere ben diagnosticata da uno specialista: è necessario capire attraverso una corretta analisi quali siano i virus scatenanti al fine di approntare una terapia mirata.

I virus che possono provocare la congiuntivite sono vari come l’herpes simplex e zoster, l’adenovirus, il mollusco contagioso.

La congiuntivite virale è infettiva quindi deve essere debellata in tempi rapidi; la congiuntivite batterica è invece causata da alcune forme di Staphylococchi, dallo Streptococco pneumoniae, dall’Haemophilus influenzae, e dalla Moraxella Catarrhalis, batteri infettivi che possono trasmettersi da persona a persona per rapporti ravvicinati, a causa dell’uso di lenti a contatto, per malattie da raffreddamento, da sinusite e anche da malattie veneree.

 

Sintomi della congiuntivite virale e batterica

Chi è stato colpito da congiuntivite virale avverte bruciore agli occhi, che risultano estremamente arrossati, lacrimazione, palpebre gonfie, prurito intenso, difficoltà a tenere gli occhi aperti e sottoposti alla luce. Questi sono sintomi generici che accomunano quelli della congiuntivite virale e batterica a sintomi di altri disturbi, come l’uveite o la cheratite. 

Nella congiuntivite batterica inoltre ci sono alcuni sintomi peculiari, quali la secrezione congiuntivale purulenta che spesso appiccica letteralmente le palpebre impedendone la dischiusone, non si presenta un' iperlacrimazione come in quella virale e anche il prurito può non manifestarsi.

È importante che venga effettuata una diagnosi precisa perché questo tipo di disturbi potrebbero peggiorare e degenerare con la comparsa di forme emorragiche della congiuntiva, formazione di vescicole purulente lungo le palpebre, difficoltà visive e possibile infezione della cornea, quindi dobbiamo prestare molta attenzione.

 

Rimedi della congiuntivite virale e batterica

È essenziale seguire le prescrizioni specifiche del medico che generalmente consiglia colliri e pomate oftalmologiche a base di antinfiammatori e antivirali come l’aciclovir in caso di congiuntivite virale.

In caso di congiuntivite batterica vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro sia per via orale sia ad uso topico.

Possiamo associare alle cure farmacologiche alcuni rimedi naturali per lenire e proteggere i nostri occhi e per prevenire in un futuro possibili recidive.

 

Congiuntivite allergica, ecco i rimedi

 

Eufrasia

L’Eufrasia è un rimedio decongestionante e antinfiammatorio utile per i nostri occhi. Svolge anche un’azione antibatterica grazie alla componente di tannini e flavonoidi.

La troviamo in erboristeria in composti per colliri naturali; è lenitiva per tutte le infiammazioni della congiuntiva, calma le irritazioni causate anche dall’uso di lenti a contatto o da esposizione eccessiva alla luce del sole. Possiamo utilizzare l’eufrasia in infuso per fare degli impacchi e smorzare così il fuoco causato dall’infiammazione.

congiuntivite eufrasia

 

Camomilla

La Camomilla è il rimedio antinfiammatorio per eccellenza. Ricca di principi emollienti, decongestionanti e lenitivi è particolarmente indicata per la congiuntivite batterica.

Grazie alle sue proprietà è ottima per effettuare i lavaggi degli occhi dall’eccesso di secrezione purulenta; è del tutto innocua quindi può essere utilizzata a diretto contatto con la congiuntiva per pulire bene la parte. Gli impacchi poi sono particolarmente ristoratori in caso di bruciore, arrossamenti e prurito.

congiuntivite camomilla

 

Camomilla ed Eufrasia possono essere utilizzate in sinergia e una volta debellata la congiuntivite dovrebbero essere impiegate ad uso preventivo per una corretta igiene dell’occhio, soprattutto se si fa uso di lenti a contatto o se si è particolarmente esposti ad agenti irritanti e fonti di calore.

 

Camomilla, scopri di più sul suo uso per la congiuntivite

 

Per approfondire:

> Occhi, disturbi e cure naturali

> Congiuntivite virale o allergica, differenze e terapie

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio