Articolo

Caduta dei capelli? Prova l'ortica

La ricetta per preparare una lozione a base di foglie di ortica per prevenire la caduta dei capelli.

Caduta dei capelli? Prova l'ortica

L'ortica è un'erbacea perenne molto conosciuta comune nei nostri prati. Nota per il potere urticante, si tratta di un'erba commestibile con interessanti proprietà anche nella cosmesi naturale, come nei trattamenti anticaduta dei capelli.

 

Le proprietà dell'ortica per i capelli

Le foglie di ortica apportano vitamine e minerali utili a rinforzare i capelli: in particolare, l'ortica è ricca di zolfo, zinco, rame, ferro, calcio e potassio oltre alle vitamine A, C, B2, B5 e B9. Per questo motivo, l'uso di estratti a base di ortica aiuta a ritrovare la naturale bellezza dei propri capelli e a prevenirne la caduta.

L'ortica è un rimedio adatto a chi ha capelli che appaiono fragili e devitalizzati o contro la caduta dei capelli e si rivela un ottimo alleato anche per combattere la forfora e i capelli grassi.

Le foglie di ortica essiccate e ridotte in polvere possono essere utilizzate per preparare infusi acquosi o macerati oleosi da utilizzare come lozione per i capelli oppure possono essere aggiunte a shampoo secchi, maschere per capelli o shampoo per capelli fragili e fini che cadono.

 

L'ortica tra le piante commestibili

 

Infuso di ortica contro la caduta dei capelli

L'infuso di ortica può essere utilizzato come lozione anti-caduta per i capelli. Si tratta di un rimedio naturale utile per nutrire e rinforzare i capelli fragili e anche chi ha i capelli grassi o presenta forfora può trarre benefici dall'uso dell'infuso di ortica.

Ingredienti
> 10 grammi di foglie di ortica essiccate
> 90 millilitri d'acqua

Procedimento
L'infuso di ortica si prepara semplicemente portando a bollore l'acqua e versandola sulle foglie di ortica essiccate. Si lascia poi in infusione per quindici minuti e si filtra con un colino o con un telo di cotone a maglie strette.

Una volta raffreddato, si applica sulla capigliatura e si massaggia insistendo sulle radici. L'infuso eventualmente avanzato può essere conservato in frigorifero e consumato nell'arco di tre o quattro giorni.

 

L'ortica in breve

L'Urtica dioica, nota come ortica, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Urticaceae. L'ortica è largamente diffusa nei nostri prati dove generalmente tendiamo a evitarla a causa del potere urticante delle foglie.

Foglie e fusti sono infatti ricoperti da peli che difendono la pianta dall'attacco degli animali: quando i peli vengono toccati, il loro apice si rompe e secerne una sostanza ricca di tossine irritanti che causano prurito e rossore.

Nonostante questo inconveniente, le foglie di ortica sono da sempre utilizzate a scopo culinario, medicinale e cosmetico grazie alla loro ricchezza di vitamine e sali minerali.

Le foglie possono essere raccolte indossando dei guanti per evitare gli effetti indesiderati dell'ortica: dopo la raccolta le foglie andranno lavate, asciugate e lasciate essiccare al riparo dalla luce e dall'umidità per qualche giorno.

Le foglie di ortica essiccate possono quindi essere utilizzate per preparare maschere per capelli, shampoo secchi, infusi e macerati.

 

Scopri gli altri rimedi contro la caduta dei capelli

 

Per approfondire:

> L'ortica, proprietà e benefici

> L'ortica tra i rimedi contro l'alopecia

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio