Articolo

Il chakra del cuore

L'amore, le relazioni, il saper dare e il saper ricevere: l'universo affettivo connesso al quarto chakra, chakra del cuore

Il chakra del cuore

Se San Valentino è la festa degli innamorati, è tempo di festeggiare il chakra dell’amore, il quarto, Anhata chakra.

La capacità di uscire dal proprio Sé per accordarsi all’altro, l’empatia, la disponibilità a donare: sono solo alcune delle caratteristiche legate a questo centro energetico che vogliamo farvi conoscere.

Cogliamo infatti l’occasione offertaci dalla festa degli innamorati proprio per riflettere sulla salute del nostro quarto chakra simbolo di ogni forma d’amore possibile: verso noi stessi, la nostra famiglia, gli amici, il partner.

Approfondiamo insieme!

 

Caratteristiche del chakra del cuore

Anhata chakra è situato al centro del petto e viene denominato anche Hridaya chakra, ovvero chakra del cuore.

Rappresenta l’unione del principio maschile con quello femminile, gli opposti che, armonicamente, si fondono nel raggiungimento di un equilibrio perfetto.

Da un punto di vista psicologico, è connesso all’amore, al donare emotivo, alla capacità di relazione; è il chakra che permette di entrare in risonanza con ciò che è fuori di noi, dalla natura agli essere umani, e di vibrare con l’Altro in modo davvero coinvolto.

Se Anhata è equilibrato, le nostre relazioni saranno significative, autentiche e gioiose; il nostro amore, incondizionato e disinteressato, autenticamente puro. I nostri sentimenti saranno caldi, sereni e generosi.

Trattare questo chakra è un’opportunità che vogliamo lanciarvi per riflettere sullo spessore dei vostri legami interpersonali, sulla profondità dei rapporti che avete stretto, sulla qualità dell’affetto che donate.

Indagando dentro di voi magari troverete dei blocchi emotivi, delle resistenze al lasciarvi avvolgere, una freddezza che vi gela il cuore. Potrebbe essere presente un sentimento di separazione che vi impedisce di entrare in empatia con gli altri, di “simpatizzare” (nel senso etimologico del termine, “provare sentimenti affini”), di partecipare alle gioie altrui, di accogliere l’amore che vi viene dato.

Ebbene, tutti questi scenari sono connessi al quarto chakra e il materiale emotivo che scoverete rappresenta una importante risorsa per lavorare sul Sé, sulla propria evoluzione personale e per sbloccare, eventualmente, tutta l’energia affettiva che non riusce a detonare.

 

Lo yoga che coccola il battito del cuore

 

Consigli per alimentare il chakra del cuore

Accade spesso che il quarto chakra sia bloccato e, speriamo, anche le riflessioni proposte nel paragrafo precedente potrebbero avervi fatto raggiungere questa eventuale consapevolezza.

Molte tecniche come lo yoga possono darvi una mano per armonizzare questo centro energetico. Da parte nostra, ecco qualche altro consiglio di natura più emotiva.

  1. Nutritevi di relazioni arricchenti e profonde cui sentite di potervi identificare con genuinità, senza falsità o superficialità. Fuggite, al contrario, i rapporti svalutanti, vuoti e distruttivi.
  2. Donate sentimenti autentici, gratuiti, privi di secondi fini. Raffinate la grana delle vostre emozioni senza scendere negli abissi dell’egoismo, del rancore, dell’indifferenza. Parimenti, siate aperti per accogliere tutto il bene che chi sta intorno a voi vuole donarvi, senza alzare i muri della paura e del sospetto convinti di non meritare ciò che vi viene generosamente dato.
  3. Siate aperti alla Vita, all’Amore, all’Altro, come un fiore sbocciato che tutto accoglie accettando la realtà e gli altri per quello che sono  e facendo vostro il sommo principio yogico del “lasciare andare”.

Questi umili suggerimenti, tra i molti possibili, non solo sono dedicati al quarto chakra e all’universo simbolico e psicologico che rappresenta, ma vogliono essere ulteriori inviti alla all’approfondimento che, ci auguriamo, vi abbiamo fatto riflettere qualche minuto sui vostri sentimenti, sui vostri rapporti, su chi siete e, soprattutto, su come potete migliorare nel vostro cammino di vita relazionale.

 

Consigli pratici ed esercizi per il quarto chakra

 

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio