Articolo

Nervo sciatico: come curarlo quando infiammato

Come curare il nervo sciatico quando è infiammato? Ecco alcune indicazioni importanti riguardanti la cosiddetta sciatalgia e i suoi sintomi correlati

Nervo sciatico: come curarlo quando infiammato

La sciatalgia è un disturbo fastidioso che può avere varie cause e riguarda il nervo sciatico che si origina nella regione lombare, passando per l'anca.

Il dolore può irradiarsi quindi fino alla parte posteriore della gamba.

Vediamo quali cure adottare per alleviare il dolore e risolvere l'infiammazione.

 

 

I sintomi dell'infiammazione al nervo sciatico

Tra i sintomi dell'infiammazione al nervo sciatico vi è un dolore diffuso a tutta una gamba o entrambe. Di solito la capacità muscolare della loggia posteriore dei muscoli degli arti inferiori si riduce e si ha conseguente sensazione che il ginocchio della gamba interessata ceda.

Al dolore all'arto si aggiunge spesso un dolore pulsante alla zona lombare della schiena, specie se in presenza di schiacciamento del disco vertebrale. A volte il dolore si irradia per tutto il percorso del nervo e anche a assoluto riposo la sintomatologia richiede un tempo di gestione che può arrivare anche a 8 settimane.

Al mal di schiena si può aggiungere formicolio, debolezza a livello dei muscoli delle natiche, intorpidimento nella gamba o in tutto il piede della gamba interessata.

Se invece ci fossero sintomi di incontinenza fecale o urinaria occorre capire insieme a un medico se si tratta di eventuale sindrome della cauda equina.

Ricordiamo che la sciatalgia può presentarsi in gravidanza avanzata, in caso di sindrome del piriforme, trauma o spondilolistesi.

Anche il diabete aumenta il fattore di rischio in quanto, andando a interferire sull'equilibrio degli zuccheri interni al sangue, può generare danni a livello del sistema nervoso e a lungo andare danneggiare lo stato delle ossa.

 

Come curare l'infiammazione del nervo sciatico: alcuni consigli

Non rinunciare ad un po' di movimento

In molti casi di sciatalgia viene consigliato un riposo che somiglia a un'immobilità coatta. Non conviene cedere però alla pigrizia in quanto il fisico ha bisogno di essere mosso, curato, come una macchina da "oliare".

Benissimo il movimento in acqua e lo stretching dopo il movimento; evitate invece un'esecuzione improvvisata di esercizi che invece richiedono un buono studio, misurato sulla propria fisicità e informate sempre il vostro trainer sullo stato dell'arte del nervo sciatico.

Attenzione quindi a non eccedere con la palestra e a non sovraccaricare le articolazioni con una dedizione improvvisa e pericolosa ad attività come la corsa, che rischierebbero di peggiorare la situazione: in molti casi ai pazienti soggetti a sciatalgia viene richiesto di perdere peso, ma occorre non improvvisarsi sportivi a ogni costo.  

 

Anche lo yoga può essere di aiuto per la sciatica: ecco alcuni asana

 

Aiutatevi con rimedi e cure naturali e sana alimentazione

Potete sostenere molto l'organismo anche con infusi e brodi a base di curcuma, zenzero e altre spezie altamente sfiammanti. Se il disturbo è successivo a un trauma si può usare arnica oppure olio di noce moscata da frizionare per calmare l'infiammazione.

Agopuntura e shiatsu sono ottimi strumenti per affrontare il dolore al nervo sciatico; anche la riflessologia plantare è molto efficace. 

Ricordiamo che ogni stato infiammatorio si acuisce se si introducono cibi poco alcalinizzanti e che richiedono molto dispendio energetico per essere assimilati dal corpo e che lo acidificano moltissimo.

È molto importante infine mantenere una buona idratazione, bevendo acqua prima che il corpo lo richieda.

 

Fate attenzione a come dormite

Infine, anche la posizione in cui si dorme fa la differenza: occorre evitare la posizione prona. Meglio dormire supini o sul lato (fetale con le ginocchia piegate e con un cuscino in mezzo), avendo cura di scegliere un buon materasso.

 

Gli antinfiammatori naturali, quali sono e a cosa servono

 

 

Per approfondire:

> Mal di schiena: sintomi e rimedi naturali

> Come curare l'infiammazione del nervo sciatico