Articolo

Ioni d’argento, l’ingrediente segreto per un sonno ristoratore

Come migliorare la qualità del sonno? Il punto di partenza è scegliere il materasso giusto, capace di sostenere il corpo e tenere alla larga acari e batteri.

sogno-argento

Credit foto
©Sogno d'argento

Sonno e salute, un binomio indissolubile

Sono sempre più salutisti gli italiani decritti dal Rapporto Coop 2020. Per il 45% dei nostri connazionali, la salute è l’ingrediente indispensabile per la felicità nel prossimo futuro. Un risultato che è figlio della pandemia, ma si inserisce in una presa di coscienza molto più vasta.

 

La formula per mantenersi in forma è composta da tante abitudini. Per esempio, recarsi a scuola o al lavoro in sella a una bici (un italiano su due lo fa già, uno su quattro lo indica tra i buoni propositi). Oppure, anche in tempi di crisi, non badare a spese quando si parla di cibo, evitando i piatti pronti e cimentandosi ai fornelli.

 

C’è un aspetto, però, che spesso passa inosservato: il sonno. I più attenti magari riflettono sulla sua quantità. Le giornate frenetiche, gli orari d’ufficio che sforano ben oltre le canoniche 18 e gli smartphone sempre accesi, infatti, rendono più difficile addormentarsi e favoriscono i risvegli notturni

 

La qualità, però, è altrettanto rilevante. Trascorriamo circa un terzo della nostra vita dormendo: se ci accontentiamo di un letto qualsiasi, che ci costringe a posizioni non rispettose della nostra ergonomia, logoriamo lentamente il nostro fisico. Per non parlare dell’igiene, visto che materassi e cuscini sono l’habitat ideale per acari e batteri.

 

Ioni d’argento, una nuova risorsa al servizio del sonno

Dopo oltre trent’anni di esperienza nel settore, l’azienda brianzola PG srl ha messo a punto una nuova linea di materassi che coniuga al meglio confort e sicurezza. Si chiama materasso Sogno d’Argento ed è l’esito di un intenso lavoro di ricerca.

 

La zona di portata è in poliuretano schiumato ad acqua e quella superiore è in memory foam, materiale che reagisce al peso e alla temperatura corporea. Notte dopo notte, questa schiuma “memorizza” la posizione esatta che la persona assume durante il sonno, sostenendola esattamente nei punti in cui ne ha più bisogno ed evitandole di svegliarsi in preda a fastidiosi acciacchi. A unire tra loro i due componenti è una colla ad acqua inodore, igienica e atossica.

 

Per coloro che temono che il memory foam intrappoli il calore, l’azienda ha messo a punto una particolare lavorazione che favorisce il circolo dell’aria, mantenendo il materasso sempre fresco. 

 

Ma la vera rivoluzione è il rivestimento in tessuto trattato con ioni d’argento. Al di fuori della nicchia degli addetti ai lavori, infatti, pochi immaginano che gli ioni d’argento uccidano il 99% dei batteri. Così facendo, interrompono il ciclo di alimentazione degli acari della polvere, quei microscopici animaletti capaci di liberare innumerevoli particelle che si accumulano, vengono inalate e scatenano spiacevoli allergie perenni. 

 

Il rivestimento, inoltre, può essere facilmente sfoderato e lavato a 60 gradi, a garanzia di un’igiene impeccabile.

 

Qualità e made in Italy alla portata di ogni famiglia

Tutti i componenti appena citati sono certificati secondo lo Standard 100 by Oeko-Tex, uno dei più noti sistemi di controllo per il settore tessile. Attraverso test scrupolosi condotti da ispettori indipendenti, quest’etichetta attesta che nessuna sostanza impiegata possa nuocere alla salute. 

 

Come ulteriore tutela e dimostrazione del proprio radicamento sul territorio, l’azienda ha voluto con forza mantenere in Italia tutti i passaggi della filiera, dalla materia prima alla produzione.

 

L’impiego di una tecnologia ancora pionieristica, unito al made in Italy e alla garanzia di dieci anni, potrebbero far pensare che i materassi Sogno d’argento non siano certo alla portata di tutte le tasche.

 

Per democratizzare il buon sonno, l’idea è stata quella di azzerare i passaggi della tradizionale catena distributiva. Il risultato? I clienti acquistano il loro materasso (completo di accessori) solo nell’e-commerce del produttore, a un prezzo di fabbrica decisamente competitivo.