Articolo

21 settembre, Giornata mondiale dell’Alzheimer, le iniziative

Giovedì 21 settembre 2017 è la giornata mondiale dell'Alzheimer: tra percorsi sensoriali per capire cosa prova chi ne è affetto, proiezioni di film sul tema, convegni e incontri con specialisti, ecco gli appuntamenti da segnare anche per i giorni a venire.

21 settembre, Giornata mondiale dell’Alzheimer, le iniziative

Malati da non dimenticare: i numeri dell'Alzheimer

 

Circa un milione di malati in Italia, comunica Ansa, ma la cura sembra ancora lontana. Un male oscuro, che trasforma le persone e le fa chiudere sempre più nel loro mondo: l’Alzheimer, una forma di demenza, colpisce oggi quasi 40 milioni di persone nel mondo, un milione in Itali.

Si tratta di una patologia degenerativa delle cellule cerebrali che si può presentare in età matura, dai 60 anni in poi. Come spesso è noto, sono solitamente gli anziani a soffrirne: disturbi nel linguaggi, nella memoria, perdita di autonomia e disorientamento.

A questi disturbi si associano conseguenze di vario tipo, dalla depressione, all’agitazione e altri problemi comportamentali che rendono difficile il vivere quotidiano, tanto per la persona che ne è affetta, quanto per i famigliari. 

 

Cosa si può fare per prevenire la malattia dell’Alzheimer e aiutare chi ne soffre

Anzitutto conoscere il più possibile, monitorare e lavorare sulla prevenzione, come spiegano dalla Società Italiana di Neurologia.

Pare che l’Alzheimer sia originato da un’alterazione di una proteina, il beta-amiloide contenuto nel liquido cerebrospinale, ritenuta la prima causa della malattia, cosa tuttavia ancora da approfondire e sempre in fase di studio.

Molte sperimentazioni sono infatti in atto, anche se cercare di intervenire con farmaci o anticorpi di ultima generazione non è sempre semplice: l'Alzheimer va preso in fretta, pare infatti ancora inefficace ogni tipo di cura se la patologia entra in fase conclamata. 

 

Leggi anche Curcuma e invecchiamento cerebrale >>

 

Eventi per conoscere l’Alzhaimer

Di fronte a un disturbo così subdolo, è importante armarsi di consocenza e modificare le cattive abitudini.

Dieta corretta, movimento, prevenzione fisica, ma anche allenamento cognitivo: ecco alcuni tra i consigli che potrete ascoltare in convegni e incontri sparsi per tutta la penisola, suggeriti dal sito Alzheimer.it, dedicati alla prevenzione dell’Alzheimer nella sua giornata. Scopriamo dove e quando se ne parla. 

> Imola, 23 settembre, ore 8:30 Convegno "La cura di sé e la cura dell'altro. La centralità della relazione. Sala Riunioni BCC Ravennate e Imolese

> Bussolengo (Ve) 21 settembre, proiezione del film Florida, alle 20:30 in Piazza Nuova. Ecco il trailer del film Florida

> Monfalcone, 26 settembre ore 20:30, proiezione del film "Tutto quello che vuoi” presso Kinemax. Segue dibattito pubblico con il medico geriatra Albiero Claudio e la psicologa Annapaola Prestia

> Genzano di Roma , 22 settembre ore 9:00, Convegno Ieri, oggi e domani - Terapie non farmacologiche nelle malattie dementigene - presso l’Istituto San Giovanni di Dio Fatebenefratelli

> Abbiategrasso (Mi) 21 settembre dalle ore 10,00 "Aperta - Mente" - Apertura e visite guidate ai laboratori di ricerca. "Alimentazione e invecchiamento cerebrale: le sfumature di una questione con tante facce” (Dottor Mauro Colombo); “Il rischio malnutrizione nella persona con demenza: i dati dello studio NUTRIANIMA nell’Istituto Golgi (Dott.ssa Luisa Paschino); ore 20,00 Momento conviviale con pizza per tutti  

> Monza 21 settembre ore 8,30 - 13,20 Convegno "Il futuro possibile per le persone con demenza”, Centro Geriatrico San Pietro

> Legnano (Mi), 24 settembre ore 16,00 - Presentazione della giornata "Remember me" a seguire Spettacolo musicale "Canto - Storie: viaggio nella musica e nei ricordi”, Residenza Angelina e Angelo Pozzoli

> Pisogne (Bs), 29 settembre ore 20,45 Convegno "Le nuove frontiere della ricerca sull’Alzheimer”, Centro Congresso di Darfo Boario Terme 

> Saronno 30 settembre ore 9,30 Convegno "Luci sull'Alzheimer" 2007 - 2017. 10 anni di Alzhauser Caffé, Auditorium Aldo Moro

> Fabriano (An) 20 settembre - 20 ottobre Mese Alzheimer, Prevenzione attiva dell'Invecchiamento Mentale - prenotazione gratuita. Associazione AttivamenteAlzheimer

> Borgomanero (No) 22 settembre dalle ore 9,00 - Proiezione del film "Tutto quello che vuoi”, Teatro Rosmini 

> Torino 23 settembre ore 15,00 - 18,00 Stand informativo via Garibaldi angolo via Bellezia 

> Bari 23 settembre Manifestazioni in piazza "Cosa non vorresti mai dimenticare" Acquaviva, Adelfia, Altamura, Andria, Bari, Barletta, Bisceglie, Bitonto, Cassano, Giovinazzo, Gravina, Monopoli, Mottola, Noicattaro, Ruvo, Taranto; 4 ottobre ore 20,30 Spettacolo teatrale "Tutti insieme Magica...mente" , teatro Petruzzelli 

> Camposampiero (Pd) 24 settembre ore 8,05 - 12,99 "2° Percorso Multsensoriale" Per capire ciò che prova chi è affetto dalla malattia di Alzheimer 

 

 

Trailer del film Florida (Youtube)

 

Leggi anche 5 cibi efficaci contro l'invecchiamento cerebrale >>