Articolo

Gli oli essenziali per l'autunno

Le proprietà degli oli essenziali da usare per armonizzarsi con l'autunno e affrontare la maliconia che caratterizza questa stagione di passaggio

Gli oli essenziali per l'autunno

L'autunno porta con sé la chiusura della stagione della luce e del caldo.

Con l'autunno ci si avvia all'inverno, in una stagione caratterizzata ancora da qualche giornata di luce e di sole tiepido, ma con la presenza via via maggiore di giornate più fredde e buie.

I colori caldi dell'autunno sembrano voler consolare dalla luce che, ogni settimana che passa, copre sempre meno ore durante la giornata.

Autunno significa transizione, ma anche inizio: riprendono le scuole e il lavoro dopo il rientro estivo, si progettano i mesi a venire.

Durante l'autunno è fisiologico rinchiudersi sempre di più dentro se stessi, anche il clima lo suggerisce.

È quindi una stagione di transizione da una dimensione più frivola e solare, a una più ombrosa e profonda.

Il culmine di questo passaggio è l'inverno, da cui poi ripartirà la ruota dei giorni, il ciclo verso una nuova apertura con la primavera e l'estate. E ogni anno la ruota ripercorre se stessa.

 

Armonizzarsi con l'autunno tramite gli oli essenziali

I profumi, in particolare quelli naturali a base di oli essenziali, sono degli ottimi equilibratori in tutti i periodi dell'anno, ma maggiormente nei momenti di passaggio stagionale, quale può essere l'autunno.

Con il diminuire delle ore di luce è facile, durante l'autunno, esasperare la naturale malinconia di queste giornate caratterizzate dai colori ancora caldi ma via via sempre più tendenti alla terra; così la spontanea introspezione può trasformarsi in malinconia o lieve depressione.

Per vivere meglio questo momento si possono utilizzare oli essenziali che scaldino e purifichino, che portino l'attenzione verso l'interno in modo graduale e sereno.

Le miscele di oli essenziali si possono usare nel bruciaessenze, diluiti in poca acqua, o nei diffusori elettrici, oppure ancora tramite spray per profumare tende, cuscini, tessuti, letti.

 

Miscela di oli essenziali per la malinconia

  • bergamotto, 6 gocce: è un'essenza antidepressiva, che stimola l'appetito. In autunno serve anche come antisettico naturale, prevenendo l'insorgere di raffreddori;

  • rosa damascena, 6 gocce: è l'essenza antidepressiva principale, cura in profondità malinconia e traumi affettivi, permette di superare il passato;

  • salvia sclarea, 4 gocce: la salvia sclarea aiuta a raggiungere una sempre maggiore introspezione, pacificando gli stati d'ansia e di iperattività;

In generale, per la casa, durante l'autunno si richiamano ancora i momenti caldi dell'estate, optando per essenze fruttate, ma si aprirà anche l'aria a essenze più frizzanti, come il cipresso. La miscela per l'autunno pacifica e porta all'interno di se stessi gradualmente, lasciando andare quanto è passato senza rimpianti.

 

Miscela di oli essenziali per la casa in autunno

  • cipresso, 3 gocce: il cipresso aiuta a controllare le emozioni, permettendo di lasciare andare ciò che non è più utile; è utile per radicare e, contemporaneamente, dedicarsi a meditazioni spirituale e “alte”;

  • arancio amaro, 3 gocce: contrasta la depressione e l'apatia, sviluppando la progettualità e la motivazione;

  • noce moscata, 2 gocce: solleva dalla noia, stimola l'immaginazione e la creatività, esalta la concentrazione e rende una sana curiosità verso la vita e le novità che può portare, in ogni stagione.

 

Quali integratori assumere con l'arrivo dell'autunno

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio