Articolo

Fecola di maranta, radice senza glutine

La fecola di maranta è ideale per chi vive senza glultine, si può usare tanto come addensante, ma anche per fare il pane: scopriamo insieme questa radice preziosa

Fecola di maranta, radice senza glutine

La maranta è un pianta tropicale originaria dell'America del sud, dalle vivaci foglie decorative e variegate, che disegnano due tonalità di verde, ed è chiamata anche Pianta della Preghiera proprio per la chiusura delle stesse a due a due, come quando si congiungono le mani in preghiera.

Si tratta un arbusto perenne che ha radici a forma di tubero, appartenente alla famiglia delle Marantaceae; nello specifico, è dalla Maranta Arundinacea che viene ricavata dalla radice la fecola di maranta, utilizzata in cucina in moltissime ricette.

 

Uso della fecola di maranta

Si usa come una fecola o un amido, soprattutto per doci e torte. Molto utilizzata negli Stati Uniti, dove è nota come arrowroot, da non confondersi con l'arrowroot brasiliano che è invece l’altro nome del più ben noto amido di tapioca.

La fecola di maranta si usa come addensante per zuppe, vellutate, salse dolci e salate, marmellate e dessert.

 

Leggi anche Ricette senza glutine: le arepas venezuelane >>

 

Glutine e maranta

La cosa fantastica è proprio che la fecola di maranta non contiene glutine, per cui può essere utilizzata tranquillamente anche da chi è intollerante o soffre di celiachia.

Bisogna comunque controllare bene ogni singolo alimento: i prodotti contrassegnati per essere di sicuro consumo da parte di un celiaco devono riportare la spiga barrata e/o l'avviso “senza glutine” in etichetta o trovarsi sul prontuario dell’AIC.

Con la fecola di maranta si può persino preparare il pane, ovviamente mescolandola ad altre altre farine, come quella di sorgo, di tapioca, di quinoa, di miglio, di mais, di fave o di ceci.

Nb: la fecola di maranta bio non è poi così economica: il prezzo al chilo si aggira intorno ai 30/32 euro, per cui un sacchettino di 250gr viviene a costare fino a 6/8 euro. C'è di buono che ha un alto potere addensante: basta un cucchiaino di fecola di maranta per addensare più di due litri di acqua.

 

Leggi anche Scopri anche la fecola di patate: proprietà, usi e ricette >>

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio