Articolo

Dritte per evitare le abbuffate delle feste

Vuoi evitare le abbuffate delle feste ma non sai come fare? Ecco qualche dritta per superare queste festività senza esagerare

Dritte per evitare le abbuffate delle feste

Il problema non sono le abbuffate del pranzo di Natale e del cenone di San Silvestro, che se anche se si eccede un po’ con il cibo due volte l’anno non succede niente.

Il problema sono le abbuffate tra Natale e Capodanno, le cene su cene per dare gli auguri a colleghi, amici e parenti che cominciano subito dopo la festa dell’Immacolata e vanno avanti fino alla Befana.

Ma come si fa a salvaguardare la vita sociale in questo periodo dell’anno e contemporaneamente evitare le abbuffate festive? Ecco qualche dritta.

 

Un regime alimentare più sano a casa

Se abbiamo in programma cene, pranzi e aperitivi di festeggiamenti, per bilanciare cerchiamo di seguire un regime alimentare morigerato e sano almeno quando mangiamo a casa nostra. A casa, quindi:

  • Evitiamo panettoni, torroni, dolci tradizionali e dolci in generale. Se proprio non resistiamo, concediamoci un piccolo pezzo di dolce solo a colazione e non tutti i giorni.
  • Cominciamo la giornata con un bel bicchiere di acqua tiepida con succo di limone, per aiutare l’organismo ad affrontare il sovraccarico di qualche eventuale abbuffata.
  • Organizziamo i nostri menu quotidiani a casa in modo che siano ricchi di verdure di stagione e poveri di grassi, specie di origine animale. Se cerchiamo di mangiare bene nel quotidiano, qualche pranzo o cena più carico non creeranno danni.

 

Qualche informazione nutrizionale sui dolci di Natale

 

Attenzione a cosa ordiniamo al ristorante

Spesso le abbuffate festive avvengono durante le cene con i colleghi o con gli amici, che generalmente si svolgono al ristorante.

Se c’è un menu fisso, controllatevi nelle porzioni; se, invece, potete ordinare liberamente dal menu scegliete le pietanze meno elaborate, evitate di sovraccaricare con antipastini e stuzzichini vari, non ordinate il dolce alla fine e fate molta attenzione alle bevande, ordinando solo acqua naturale e, al massimo, un bicchiere di vino o una birra piccola.

Se andate a mangiare una pizza, sceglietene una semplice e mangiate solo quella senza cedere alla tentazione di ordinare anche antipasto e dolce; ovviamente, poi, seguite anche in questo caso la regola di evitare le bevande zuccherate; concedetevi al massimo una birra piccola.

Se, invece, avete in programma una serie di aperitivi, non esagerate con gli stuzzichini ed evitate di cenare una volta tornati a casa.

 

Come comportarsi a casa di parenti e amici

Questa è la situazione più difficile da gestire perché quando l’abbuffata festiva si svolge a casa di parenti e amici è più complicato rinunciare a qualcosa, dal momento che sicuramente avremo tutta l’intenzione di goderci la serata senza rischiare di offendere nessuno.

Ecco, in quel caso, in effetti, conviene gustare tutto, evitando magari il bis e chiedendo porzioni più piccole motivandolo con la propria attenzione al mangiare sano.

In questo caso, può essere doppiamente aiuto il non esagerare con le bevande. E se avete proprio esagerato, state più attenti nei giorni successivi, non si cena mica tutte le sere a casa di amici!

 

E se siamo noi a ospitare parenti e amici?

In questo caso, sarete voi a dover organizzare un menu festivo che non diventi un’abbuffata. È possibile offrire un pasto ricco senza esagerare, preparando ricette salutari dall’antipasto al dolce, cominciando con un antipasto vegetariano e poco calorico e finendo con una macedonia di frutta fresca, che può tranquillamente sostituire il dolce.

Potreste scegliere di organizzare un menu che tenga conto della stagionalità degli alimenti, divertendovi ad abbinare le verdure in maniera fantasiosa. Per mangiare con gusto in compagnia non c’è bisogno di abbuffarsi, basta mettere un po’ di immaginazione e di cultura alimentare in cucina e il piatto sarà buono e leggero allo stesso tempo.


Scopri come non prendere peso durante le feste


Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio