Articolo

5 ricette vegetariane con il cavolo nero

Carnoso e delicato, il cavolo nero è davvero un must per certe preparazioni invernali, come la ribollita toscana: eccolo qui protagonista di altre 5 ricette originali vegetariane

5 ricette vegetariane con il cavolo nero

Irresistibile come il cavolo nero: nutriente, carnoso, immancabile per molti sulle tavole invernali.

Spesso lo troviamo in zuppe di verdure o di cereali, come nella tipica ribollita toscana o nella zuppa di farro.

Ma sapete che esistono tante gustose ricette per preparalo?

Eccovi 5 ricette vegetariane a base di cavolo nero per regalarvi qualche originale veriazione sul tema!

 

1. Pesto di cavolo nero

Ingredienti per un vasetto di medie dimensioni:
> 2 bei mazzi di foglie di cavolo nero,
> 50 grammi di gherigli di noci,
> una manciata di pinoli,
> mezzo spicchio d'aglio,
> olio extravergine d'oliva,
> sale marino integrale

Preparazione: pulite per bene il cavolo nero, eliminando le parti più dure, come la costa centrale. Frullare con tutto il resto degli ingredienti, aggiungendovi un paio di cucchiai o tre di olio.

Utilizzare per condire pasta o risotti, facendolo saltare insieme durante gli ultimi minuti di cottura. Conservare il vasetto in frigo ricoperto di olio per circa una settimana.

cavolo nero ricetta pesto

 

2. Polpettine di tofu e cavolo nero

Ingredienti:
> una confezione da 100 grammi di tofu al naturale,
> un mazzetto di foglie di cavolo nero,
> sale,
> peperoncino essiccato,
> una fesa d'aglio,
> una patata lessata,
> mandorle in polvere

Preparazione: frullare due belle manciate di mandorle senza buccia fino a ridurle in polvere. Fate saltare in una padella il cavolo pulito e tagliato finemente, lo spicchio d'aglio schiacciato e il peperoncino sminuzzato o tagliato a  rondelle.

Una volta appassito il cavolo, togliere l'aglio e mettere il tutto in una bacinella, aggiungervi la patata schiacciata e il tofu sbriciolato (si può previamente bollire per un paio di minuti, così da renderlo più morbido. Aggiungete sale e formate delle piccole polpettine.

Prima di adagiarle sulla placca da forno rivestita di carta antiaderente passatele nella polvere di mandorle. Un filo d'olio sopra, poco sale e cuocete per circa 15 minuti a 180°/200° C. Servire bollenti.

 

Il cavolo nero e gli altri alimenti per la dieta dell'inverno

cavolo nero ricetta polpette tofu

 

3. Crema di zucca e cavolo nero

Ingredienti:
> una bella fetta di zucca,
> un mazzo di cavolo nero,
> una cipolla rossa,
> un paio di patate,
> uno spicchio d'aglio,
> semi di zucca,
> olio,
> zenzero fresco,
> salsa di soia,
> dado vegetale.

Preparazione: in una pentola a pressione fate cuocere insieme il cavolo pulito, le patate e la zucca sbucciate, con acqua e dado vegetale, passando poi il tutto con il mini pimer.

A parte fate saltare in un cucchiaino d'olio le fettine di cipolla con lo zenzero fresco, i semi di zucca, una spruzzata di salsa di soia.

Impiattare la crema, decorando ogni piatto con il mix di cipolla, zenzero e semi, e, a piacere, condendo con un filo di panna vegetale oppure olio extravegine.

cavolo nero ricetta crema zucca

 

4. Patatine di cavolo nero

Ingredienti:
> un mazzo di cavolo nero,
> un cucchiaio di olio extravergine d'oliva,
> un limone bio,
> sale e pepe

Preparazione: preriscaldare il forno a 180°C, sulla placca rivestita di carta da forno distendere le foglie di cavolo, pulite e private della costa centrale. Cospargere di olio, sale, pepe e scorza di limone grattugiata.

Lasciare cuocere per circa 10 minuti o fino a quando iniziano a incresparsi: attenzione a non farle bruciare!

cavolo nero ricetta papatine

 

5. Gnocchetti di cavolo nero

Ingredienti:
> un mazzo di cavolo nero,
> una confezione di ricotta,
> un uovo,
> 50 grammi di parmigiano grattugiato,
> noce moscata,
> sale, pepe,
> farina 00,
> foglie di salvia,
> olio extravergine d'oliva

Preparazione: lessare il cavolo e strizzarlo bene, tritarlo. Metterlo in una ciotola con tutto gli ingredienti indicati, tranne la farina, aggiungendo poco pan grattato nel caso l'impasto risultasse troppo molle. Nel frattempo portare a ebollizione abbondante acqua salata.

Con le mani bagnate o con l'aiuto di due cucchiai formare delle palline, passarle nella farina una per una e buttate gli gnocchetti nell'accqua bollente. Quando verranno a galla raccoglieteli con una schiumarola e conditeli a piacere con olio, parmigiano e foglie di salvia fresca.

 

Scopri le proprietà dei colori di frutta e verdura

cavolo nero ricetta gnocchetti

 

 

Sei mamma di un bambino dagli 0 ai 10 anni?

Con Cure-Naturali scarica le guide di esperti psicologi in formato ebook e ottieni una consulenza personalizzata offerta da Alleanza Assicurazioni.

 

Clicca qui per il tuo pacchetto omaggio