Soffro di acne rosacea: posso usare gel di aloe e olio di ribes nero?

Buon pomeriggio, vi scrivo per chiedervi un consiglio in merito all'utilizzo del gel di aloe vera mischiato insieme all'olio di ribes nero. Soffro di acne rosacea con piccoli capillari sulle guance e brufoletti rossi; ho sentito parlare molto bene appunto del gel di aloe vera unito all'olio di ribes nero per attenuare il mio problema. L'unica cosa che mi spaventa è che l'olio di ribes nonostante sia ottimo per migliorare la circolazione, possa essere comedogeno e inoltre ho letto che il gel di aloe nonostante sia un ottimo sfiammante, fa dilatare i capillari, questa cosa mi ha molto preoccupato... il suo utilizzo farà comparire nuovi capillari sul mio viso? Chiedo a voi per avere un parere professionale. Grazie in anticipo

Risposte di salute

Cinzia zedda - equilibra studio
Cara Rita, come naturopata (e non solo) sono abituata a lavorare indagando e agendo sulla causa dello squilibrio e non sul sintomo. I rimedi di cui lei parla sono efficaci si, ma non a lungo termine , e comunque non sono risolutivi. L'acne rosacea è la conseguenza di un'infiammazione, la cui causa va ricercata in una corretta e bilanciata alimentazione da personalizzare in base alle sue condizioni. Più che l'olio di ribes ad uso esterno integrerei con il macerato per via orale insieme ad altre soluzioni valutabili in un controllo individuale e personalizzato. Cordiali saluti Cinzia Zedda naturopata - reflessologa- iridologa

di Cinzia zedda - equilibra studio

Cinzia zedda - equilibra studio
Si certo Rita, potrebbe essere una delle tante soluzione. Per quelli che lei definisce brufoletti rossi, bisognerebbe capire se lo sono davvero. Se fanno parte della rosacea o se appartengono a un "infiammazione" di ceppo differente. Intanto provi anche a modificare la sua alimentazione e a trattare l'intestino con fermenti specifici. Ma per questo si faccia seguire da qualcuno mi raccomando! Cinzia Zedda naturopata -reflessologa - iridologa

di Cinzia zedda - equilibra studio

buonasera, consiglio di una crema uso topico hamamelis virginiana applicabile 2 volte al die o acqua di hamamelis da applicare con un batuffolo di ovatta nelle aree più evidenti di teleangectasie, rosacea. inoltre, è bene adottare un'alimentazione ricca di vitamina c in specie mirtillo rosso, frutti di bosco in genere ed evitare il consumo eccessivo di proteine animali (sopratutto carni rosse). Albo terapista medicina cinese e zenshiatsutherapy