Eiaculazione precoce

Buonasera,uomo 39 anni,lavoro,famiglia,palestra..durante il rapporto  non rirsco a controllare l'eiaculazione,e l'erezione...non capita sempre,ma da un po' piu frequentemente.ho provato blupill ma senza effetto...mia moglie mi attira sessualmente tanto,e comincio il rapporto con lunghi preliminari,e mantenendo una buona erezione,solo in fase di penetrazione eiaculo dopo poco,perché rimango concentrato sull'erezione...chiedo consigli 

Grazie di cuore

Risposte di salute

Sandra Carlotto Naturopata
Potrebbe essere di aiuto in questo caso l'agopuntura e la medicina tradizionale cinese, anche con la fitoterapia o la moxa. Infatti, considerando una valutazione energetica di medicina tradizionale cinese ci potrebbe essere essere un defict di yang, correlata alla difficoltà di erezione e nel contempo anche un indebolimento del qi in generale, che sarebbe invece correlato alla fuoriscita precoce dello sperma. Questo però dovrebbe essere confermato dai dati di polso e lingua e anamnesi, da valutare durante una visita, per poi adottare il riequilibrio più opportuno o con gli aghi o con altro. Intanto un consiglio utile in quest casi è quello di aumentare e approfondire la respirazione. Sì, cercare fin dall'inizio dei preliminari, di respirare a fondo in modo ritmico, anche lento, ma profondo. Ciò può apparire artificioso all'inizio, ma con un po' di pratica risulta di grande efficacia. Può darsi che la carica erotica salga più velocemente e di conseguenza si accorcino i preliminari ma la fase del coito risulterà più soddisfacente. La saluto, spero di averle dato degli spunti.

di Sandra Carlotto Naturopata

Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo
Gentile Utente, se vuole curare questa sua disfunzione sessuale deve necessariamente fare in primis una visita presso un medico/andrologo e successivamente una consulenza psicologia. Molto spesso questa disfunzione ha origine psicologiche e dovrebbe essere trattata con un intervento psicoterapico. Cordiali saluti.

di Dott. Giuseppe Del Signore - Psicologo Viterbo